Iscrizione
Ultimo Accesso
Post Recenti
postato in LEZIONI per saperne di più

@fiora93 ha scritto in Insegnante preparato?:

Salve a tutti! sono nuovo da queste parti! Ho iniziato lezioni di canto da 3 mesi, nel frattempo sto anche leggendo "libera la tua voce". Volevo chiedervi se secondo voi è normale che il mio insegnante mi dice di non credere nel registro misto, che per lui la voce per cantare è solo quella di petto. Io nel libro che sto leggendo , che mi sembra molto accurato, trovo indicazioni completamente opposte. Qualcuno può darmi delucidazioni? Surprised

tuo insegnante e meglio che cambia mestiere,non ascoltarlo fai prima a cambiarlo

postato in CANTO LIRICO per saperne di più

@jasmine ha scritto in "Buchi" nel registro grave:

Buongiorno a tutti!!

Ho 30 anni e studio come mezzosoprano da un annetto e mezzo..dunque, vi spiego il mio problema..
il mio registro centrale è piuttosto corposo. A detta di chi mi ha sentito, ho tanta voce (anche se non ancora del tutto sfogata) e di timbro scuro...la mia estensione cantabile va dal fa#2 al do5, ma come tessitura sono comoda a cantare dal mi3 al sol4..i primi acuti dal do4 al fa4 sono grandi e penetranti, mentre invece già dal sol4 cominciano a diventare più piccoli e tirati, nel senso che li emetto con estrema fatica (il sib, si nat e do5 in particolare sono un po' da incubo) non so se è una questione psicologica..il problema più grosso comunque sono il do2, e il re2: queste note mi vengono timbrate (anche se piccole) solo ed esclusivamente se vocalizzo con la i o al massimo con la u, mentre invece se vocalizzo con la o, o ancora peggio con la a vengono piene di aria e totalmente "vuote" e non udibili...questo fatto a cosa può essere dovuto secondo voi? quando poi scendo ancora al sib2, vado in petto e le note tornano a essere corpose fino al fa#2. Secondo voi è possibile che un mezzosoprano abbia problemi di questo tipo con i gravi? oppure devo dedurre che sono un soprano? premetto che non ho mai fatto visita foniatrica.
TU STAI STUDIANDO COME MEZZOSOPRANO MA E DA VEDERE SE CI SEI UN MEZZO,SI VEDE NEI PASSAGI E POI E MOLTO IMPORTANTE ANCHE LA VOCE DI PETTO,E POI PROBLEMI DI QUALLE PARLI SONO DOVUTI
Che ne pensate? Question

postato in CANTO LIRICO per saperne di più

@mone ha scritto in Lezioni private di canto vs coro:

Studio da circa 7 mesi canto lirico privatamente con una bravissima insegnante di canto. Ultimamente mi è stato proposto di far parte di alcuni cori (composto da persone non professioniste) il direttore pero' diplomato in pianoforte. Quando ho riferito alla mia insegnante di questi inviti ricevuti, mi ha subito sconsigliato di accettare. Le sue motivazioni sono state: "Non sei ancora esperto con la tecnica e potrebbero rovinare il lavoro che sto facendo su di te" Ha fatto alcuni esempi "potrebbero spostarti la voce, la voce poi rimane dietro"..
Potreste spiegarmi meglio voi piu' dettagliatamente perche' mi e' stato sconsigliato? e soprattutto se e' vera la motivazione che mi è stata data? Grazie Smile

la tua insegnante a raggione ,non andare,anche se si tratta di un coro di non professionisti,rovinerai tutto,gli non avrai nessuna padronanza,e sbaglierai molto facile.

postato in "CORSO" ON LINE per saperne di più

@rose79 ha scritto in l'esercizio più valido per imparare a usare il diaframma:

secondo me è quello dell'inspirazione, stare in pausa per tre secondi, e espirare.

Se non ho capito male, infatti, tale esercizio ti consente anche di individuare il muscoletto interessato. Una volta individuato non servirà più fare la pausa, ma semplicemente inspirerai, anche poco, non è necessario che sia profondo, e poi durante la fase dell'espirazione e emissione della voce appoggerai sul muscoletto che hai sentito durante l'esercizio. Senza appoggiare troppo per evitare che i muscoli addominali si obliquino troppo....

se non ho capito male funziona così la fase della respirazione diaframmatica giustoooooo?????

tutto sta nel capire dove effettuare l'appoggio...ma allora perchè alcuni sostengono che è necessario anche contrarre i muscoli nella zona del basso ventre per fare uscire meglio il suono? è proprio necessario??

ma per inizio stai respirando in modo giusto?ci sono certi esercizi che ti aiutano