Ciao, un mio problema è che purtroppo quando canto sento una tensione dentro... Noto differenza se canto seduta o sdraiata,insomma quando i muscoli sono rilassati.
In piedi faccio molta fatica a rilassarmi,anche perchè se penso all'appoggio la tensione si crea di conseguenza.Non ho trovato ancora quell'equilibrio necessario.Tra 1 mese avrò il mio primo concerto, e non riesco proprio a eliminare questa maledetta tensione;anche perchè immagino che quel giorno sarò agitatissima...
Qualcuno sa darmi qualche consiglio?Vi ringrazio!!!

Rilassa i muscoli facciali:

Massaggia le guance con le dita.

Poi si fa roteare a bocca chiussa la lingua in modo che la punta giri attorno alle labbra cercando di farlo in modo costante ( le prime volte andrà "a scatti" ) e molto lentamente.

Rilassa gli addminali e muscoli vicini ( lo specifico così in modo da evitare puntualizzazioni, sto generalizzando e credo sia superfluo precisare di più) :

Cammina velocemente ma senza irrigidire, senza scatti.Se vuoi puoi sciogliere braccia e mani mentre cammini.

Riscalda muscoli della fonazione:

Spalanca bene la bocca senza sforzare eccessivamente e simula degli sbadigli ( se poi te ne capitano di veri....tanto meglio).Non emettere suoni , basterà sbadigliare bene!

Per quanto riguarda il "durante lo spettacolo" tieni presente che per quanto l'ansia sia nemica del canto , l'emozione è lo scotto che si paga nelle grandi occasioni ( è anche un premio...).

Se avverti sforzi eccessivi e rigidità durante l'esibizione significa anche che o non hai ancora assimilato posture corrette ( anche se fai del rock ci sono posture che non favoriscono rigidità e predispongono ad una miglior emissione) oppure che ti fai vincere dall'emozione.

Posso solo consigliarti di trasferire un pò di lavoro anche sulle gambe ( dotate di muscoli talmente potenti da alleggerire altre strutture senza per questo incorrere in rigidità dannose ).

Il miglior modo , semplice anche nell'attuazione, è quello di mantenere sempre un pò di peso del corpo in avanti:

Anche provando in casa a spostare il peso in avanti ti puoi accorgere di un pò di lavoro da perte dei quadricipiti.

Oltretutto se mentre canti avverti anche di colpo la necessità di dover ridurre rigidità , ti basterà avvertire il peso del corpo sugli alluci a non sui talloni per aiutarti a effettuare questa postura, sistema facile e veloce, no?

  • 3
    Post
  • 969
    Visualizzazioni