Cade il governo, parliamone...

Prodi, com'era prevedibile, non ha ottenuto la fiducia in senato. E' caduto il governo... e io mi dichiaro apolitico. Il partito che vorrei votare non otterrà mai una maggioranza consistente. Il governo è stato succube delle continue minacce di Mastella che in due anni ha fatto quello che ha voluto. Per 2 anni l'udeur è stato la maggioranza!! Sono indignato.
E' caduto un governo di sinistra, per l'ennesima volta. Ed ora sarà destra, per almeno vent'anni. Forse dopo andrò a votare, ne varrà la pena.

Però, aspettate! No, no... io non li reggo, non li reggo. Altri cinque anni di Silvio, quel sorriso a 3405832839475 denti. Potrei commettere un omicidio. Davvero, potrei farlo. Potrei ucciderlo. Non scherzo.

Benissimo, ma permettetemi di fare il mod ricordando...
regolamento ha scritto in Cade il governo, parliamone...:

2e) Sono da evitare apologie o condanne di ideologie politiche, religiose, o qualsiasi enfatizzazione di superiorità di una razza, etnia, nazionalita', regione, ideologia o credo religioso. Parimenti, evitare di utilizzare il forum come mezzo per pubblicizzare un partito od un esponente politico.

cerchiamo di non uscire dai binari del buon senso altrimenti si chiude. Prego, a voi...

@made-of-storm ha scritto in Cade il governo, parliamone...:

regolamento ha scritto in Cade il governo, parliamone...:

2e) Sono da evitare apologie o condanne di ideologie politiche, religiose, o qualsiasi enfatizzazione di superiorità di una razza, etnia, nazionalita', regione, ideologia o credo religioso. Parimenti, evitare di utilizzare il forum come mezzo per pubblicizzare un partito od un esponente politico.

cerchiamo di non uscire dai binari del buon senso altrimenti si chiude. Prego, a voi...

Come è prudente, ci riprende prima di iniziare a parlare! Stupendo!

non ho nemmeno voglia di parlarne... pensa te...

@truedied ha scritto in Cade il governo, parliamone...:

Come è prudente, ci riprende prima di iniziare a parlare! Stupendo!

considerando che in due fate sei ammonizioni... Rolling Eyes

no, vabè scherzi a parte, è giusto così. A voi...

sono felice che sia caduto! e che mastella la paghi (sarebbe giusta farlo sparire a mio avviso!)...Aggiungo solo 2 cose:

  • l'Italia ha bisogno di gente nuova! Gente Giovane! non vecchi rincitrulliti che ormai hanno 90 anni!
  • non penso che andrò a votare se il sistema elettorale e la classe politica non si rinnovi.

Danny ha parlato! Razz

@danny ha scritto in Cade il governo, parliamone...:

  • l'Italia ha bisogno di gente nuova! Gente Giovane! non vecchi rincitrulliti che ormai hanno 90 anni!

quoto!

Io da anni voto "il meno peggio" ( secondo la mia opinione, ovvio) - a mio avviso questo governo era IL peggio del peggio, quindi, al di la della crisi, che si sa, non fa bene al paese, sono felice che questa volgare caricatura di un governo si sia spenta ( anche se questo sarebbe dovuto succedere da tempo ). Non mi faccio illusioni per il futuro, non tanto perchè "ci vuole gente giovane" ma perchè non è nelle istituzioni che non ho fiducia, quanto nella gente! In Italia non c'è una cultura meritocratica..si va a "colore": Destra sinistra centro verdi....uno vota perchè il padre votava così o magari il contrario..nel 2008 c'è chi si dichiara "comunista", chi si dichiara "fascista"...mamma mia, ma dove viviamo?!
Per non parlare di nepotismo diffuso, nessuna volontà di cambiare concretamente, quel tipico atteggiamento che vuole "mamma stato" presente e munifica..
Una persona una volta ha detto una cosa giusta:
"governare gli italiani non è impossibile....è inutile".

Questo a mio avviso non è affatto vero, comunque:
@truedied ha scritto in Cade il governo, parliamone...:

Il governo è stato succube delle continue minacce di Mastella che in due anni ha fatto quello che ha voluto. Per 2 anni l'udeur è stato la maggioranza!!

Personalmente penso che il governo italiano abbia bisogno di una bella ripulita, ma non solamente dei "mafiosi" contro cui punta il dito Grillo e l'allegra compagnia che lo segue; io mi riferisco a tutto il sistema e già che ci siamo anche alcuni settori pubblici..

Quella che c'è in Italia non può essere definita Politica con la P maiuscola, ieri andando in bagno ho visto la televisione accesa penso su una diretta delle ultime ore prima del "verdetto" e c'era un tizio con una sciarpa rossa che gridava come un bambino cose piuttosto volgari; tutti che urlavano, si agitavano, come all'asilo. Mi ha ricordato la situazione in classe quando ancora andavo a scuola, nei momenti in cui l'insegnante cercava invano di dirci di stare calmi.

Non posso pensare che l'Italia debba essere governata da un branco di scimmioni, non mi schiero dalla parte di nessuno, la politica italiana è una cosa dalla quale mi tengo molto alla larga perchè davvero si trova ad un gradino talmente basso che quello di cui ha bisogno è proprio un'esplosione (che guardando le carte in tavola arriverà penso dall'interno).

Non si permette alle nuove generazioni di entrare in ballo, l'attaccamento al vecchio, troppi partiti partitoni partitelli e gente da pagare in giro..

Guardando cosa ha fatto Prodi in questi mesi sinceramente non è che sia soddisfatta e soprattutto non vedo tutta questa "sinistra" che opera. Io vedo il tentativo di Prodi come qualcosa per far vedere che vale di più dell'altro presidente operaio/nano/cavaliere o che dir si voglia, che però scade nelle c*****e più totali e conosco molte persone che quest anno ci hanno rimesso (che l'avevano pure votato).

Se si dovesse andare ai voti io abdico e per questa volta non esercito il diritto di voto, perchè nessuno lo merita, il sistema pseudo-politico dei gelati in parlamento non lo merita.

in Italia (e non solo) sono in atto da decenni molte gravi truffe...una per tutte quella del denaro...se qualcuno non ci ha mai riflettuto si vada a cercare su google la frase 'signoraggio delle banche'...capira' molte cose!cose di cui purtroppo non si parla in tv...(ah, la grande ipnotizzatrice!)
il sistema politico e' il garante di queste truffe...quindi, per cio' che mi riguarda, puo' avere qualsiasi colore...il gioco non cambia.

Il qualunquismo regna incontrastato in questo forum.

son d'accordo con danny. Per il resto per me chi c'e' ora di qualsiasi schieramento esso sia puo' solo prendersi il mio dito medio e metterselo nel deretano. L'italia e' allo sfascio purtroppo.

@truedied ha scritto in Cade il governo, parliamone...:

Però, aspettate! No, no... io non li reggo, non li reggo.

..ecco esatto!continua a non reggerli..tutti,però!!
mi sembra non tiri più aria per sventolare qualsiasi bandierina..la classe politica,ripeto classe politica,è fallata all'origine.
non è qualunquismo questo
e comunque chiedo ugualmente scusa ai mod per questo mio genere di intervento

Mah, respiro anch'io un po' di aria di qualunquismo, a dir la verità.
Anche se non l'avrei chiamato così, ma ora non mi viene il termine (sono fusa).

Ad ogni modo, il diritto di voto credo sia bene esercitarlo, magari con un po' di criterio...Anche xkè poi dopo, di cosa ci si lamenta?? Di gente che non si è votata? Certo, nessun governo sarà mai perfetto e mai ci darà l'Italia che sogniamo, xò buttare via un diritto come quello mi pare assurdo.

Io ho votato e continuerò a votare...chi? Forse "il meno peggio" come dice Nico, sperando che ci si risollevi un po'. In questo momento vedo l'Italia allo sbando totale - decine di categorie in continuo sciopero, Napoli nella munnezza, costo della vita sempre più alto, tasse a livelli storici, valore del denaro in picchiata, crimine in aumento (pochi gg fa hanno aggredito in macchina, picchiato e derubato la mamma di una mia amica, ore 8 di sera, a Modena...non al rione Sanità, eh) - e si dice che toccato il fondo, si può solo risalire... Rolling Eyes

Io ci voglio credere. La speranza è l'ultima a morire.

@truedied ha scritto in Cade il governo, parliamone...:

Il qualunquismo regna incontrastato in questo forum

spero che non sia riferito al sottoscritto visto che scritto subito dopo il mio intervento....nel caso ti informo che cio' che ho scritto si riferisce ad un dettagliato studio di trattati economici (mi interesso di economia...) di studiosi quali Giacinto Auriti, di Della Luna, di Miclavez e altri...il qualunquismo e' invece l'esatto opposto dell'informazione...inoltre mi interesso di politica da almeno 20 anni...siccome questo forum non e' un forum politico e sono, giustamente, vietati tutti i tipi di condanna politica...semplicemente mi astengo da comizi che faro' semmai in altri forum piu' appropriati nei quali sono registrato.

@cigno ha scritto in Cade il governo, parliamone...:

@truedied ha scritto in Cade il governo, parliamone...:

Il qualunquismo regna incontrastato in questo forum

spero che non sia riferito al sottoscritto visto che scritto subito dopo il mio intervento....nel caso ti informo che cio' che ho scritto si riferisce ad un dettagliato studio di trattati economici (mi interesso di economia...) di studiosi quali Giacinto Auriti, di Della Luna, di Miclavez e altri...il qualunquismo e' invece l'esatto opposto dell'informazione...inoltre mi interesso di politica da almeno 20 anni...siccome questo forum non e' un forum politico e sono, giustamente, vietati tutti i tipi di condanna politica...semplicemente mi astengo da comizi che faro' semmai in altri forum piu' appropriati nei quali sono registrato.

No, non era riferito a te. Tu sei un anarchico è diverso Laughing

mah,mollo il colpo e quoto Cigno..non è una sede idonea per discutere di politica.
riusciremmo solo a far venire fuori un pandemonio degno di Porta a porta

trudied ha scritto in Cade il governo, parliamone...:

No, non era riferito a te. Tu sei un anarchico è diverso

ahahah! no, caro mio..ti assicuro di no...il mio pensiero politico e' piuttosto complesso e parte dai comizi del PC degli anni '80 per assumere, ahime', risvolti molto amareggiati da quello che si e' dimostrato essere un divario insanabile tra ideologie e interessi...attraverso, peraltro, molti anni di impegno nell'ambito comunale...
se qualcuno fosse interessato a quelli che credo siano spunti di riflessione piuttosto importanti (e sotto gli occhi di tutti) puo' farmi tranquillamente un mp, saro' lieto di rovinare un po' il sonno anche a voi...

@valesinger ha scritto in Cade il governo, parliamone...:

Ad ogni modo, il diritto di voto credo sia bene esercitarlo, magari con un po' di criterio...Anche xkè poi dopo, di cosa ci si lamenta?? Di gente che non si è votata? Certo, nessun governo sarà mai perfetto e mai ci darà l'Italia che sogniamo, xò buttare via un diritto come quello mi pare assurdo.

Quoto Vale! Credo che astenersi dal voto sia un modo come un altro per contribuire allo scatafascio di questa povera Italia.

@bianchina ha scritto in Cade il governo, parliamone...:

non è una sede idonea per discutere di politica.
riusciremmo solo a far venire fuori un pandemonio degno di Porta a porta

E su questo quoto alla stragrande Bianchina. Infatti i miei interventi in questo thread finiscono qui.

  • 35
    Post
  • 3445
    Visualizzazioni