Rimettere in moto la voce passato il mal di gola

Esercizi per rimettere in moto la voce dopo mal di gola

Ne ho bisogno!

@marcoz ha scritto in Rimettere in moto la voce passato il mal di gola:

Esercizi per rimettere in moto la voce dopo mal di gola

Ne ho bisogno!

Anche da me non farebbero schifo in questo momento... Rolling Eyes

avevo scritto un post lunghissimo...sigh...
comunque....
io inizierei con un po' di respirazione....
mano sulla pancia altra sul petto prendere aria dal naso e cacciare dalla bocca assicurandosi di non alzare il petto ma lasciar gonfiare naturalmente la pancia.... emettendo suoni 'ffff' 'ssss' 'ssshhh'
fatto cio'...
si passa ai trilli linguali con una scala arpeggio di 12sima ben appoggiati cercando di mantenere un suono 'uh'
bisogna assicurarsi che non si parta in falsetto (suono arioso) o non si passi in falsetto durante l'esecuzione questo serve ad equilibrare il fiato ed ad individuare criticita' nella voce...altra cosa da tenere presente e' che non bisogna trattenere il suono cioe' lo strumento riesca a passare dal petto al misto alla testa con fluidita'...
nel caso di criticita' magari ci si riposa un po' e si ripete l'arpeggio...
se ancora non si risolve il problema...magari si prova con i trilli linguali...
fatto cio'...
se ci sono criticita' particolari criticita' si puo' intervenire con dei vocalizzi specifici...
date una occhiata qui...
http://www.alplogopedia.it/VOCOLOGIA_-FUSSI-FUSCHINI-1_.doc

e qui

http://www.edumus.com/forum/read.php?23,81034,page=1

questo e' un mio punto di vista non da maestro.... Wink

  • 3
    Post
  • 1050
    Visualizzazioni