Sto cercando di lavorare sul mio cantato Rock che in passato tendeva ad assottigliarsi su voci alte quasi solo in maschera e prive di corpo e potenza. Ancora la strada è lunga, ma volevo chiedervi qualche consiglio e su cosa lavorare di più posto alcune cose:

I want to know what love is - Foreigner
https://www.youtube.com/watch?v=S_ycjJ_utUo

Welcome to the Jungle - Guns n Roses
https://www.youtube.com/watch?v=VtRn9khOBf0

Owner of a lonely heart - Yes
https://www.youtube.com/watch?v=5RUiLsRxKiU&t=70s

Another Day - Dream Theatre
https://www.youtube.com/watch?v=htc4duMMu0I

I don't wanna miss a thing - Aerosmith
https://www.youtube.com/watch?v=UFYzI4qjbh8

Innuendo - Queen
https://www.youtube.com/watch?v=uDV6ELVmjMk

You Shook Me All Night Long - AC DC
https://www.youtube.com/watch?v=Zw9yOhzKsYw

Twilight - Electric Light Orchestra (non è hard ma mette a dura prova le corde vocali..)
https://www.youtube.com/watch?v=YYoFaWunwQo

Time is Running Out - Muse
https://www.youtube.com/watch?v=EjfL06wk6kk

Si accettano suggerimenti e consigli.

Ci ho lavorato ieri a lezione con l'insegnante sugli AC-DC, pare ceh dal punto di vista tecnico l'impostazione fosse corretta e adatta allo stile, ma effettivamente troppo sottile, lavorando su un abbassamento della laringe ed una impostazione delle posizioni più simili a quelle da voce impostata il risultato è stato per me sorprendente. Ora si tratta di metterlo in pratica e cancellare tutte le posizioni facciali memorizzate dal mio corpo (e non sarà facile).

Anche se la cosa non interesserà ho riportato quanto mi è successo.

Mi sei piaciuto molto, soprattutto sugli AC/DC.. curiosità, che tecnica hai usato per cantarla? Sbaglio io o mi sembrava una voce molto nasale con falsetto, un pò distorta e passando da petto a falsetto senza usare la mixed voice? Ha un nome questa tecnica? Mi sto sforzando anche io di raggiungere un risultato simile e a volte ci riesco, ma non costantemente.. e soprattutto non so cosa stia facendo ahah, se puoi avvicinarmi a qualche tecnica specifica mi aiuteresti molto

ciao....non averne a male perchè si vede che ci metti anima e corpo.
per prendere le note alte vai su piccolo, con la gola che è un ago e ti fa male, son sicuro, fai come albano e facchinetti.
se il tuo maestro non sa insegnarti la voce di mezzo cambialo, perchè come toni e timbro ci sei ma la tua laringe è troppo alta e spendi troppa aria....
dovresti essere comodo a cavallo del re4 allora senza spingere riesci ad avere molti armonici, cosi come adesso senza effetti va bene a spose e basta.
se impari la voce di mezzo porti il centro della tua tessitura in alto di 3/4 note.
ciao

Per gola che è un ago intendi dire chiusa ad un diametro ridotto? Una sorta di costrizione delle false corde?
Di Albano me lo chiedo sempre, non riesco a capire se è più timbro, talvolta antipatico e spinto degli acuti a renderlo sgradevolo oppure effettivi difetti tecnici. In effetti sembra spingere un po' per fare il balente e la cosa traspare, così non trasmette una serenità (da non confondere con assenza di grinta) del canto.

Ultima frase riferita sempre ad Albano, non a Gianni ;)

per quel che mi riguarda e per quanto riguarda il brano degli ACDC la sua tecnica è giusta, le note sono molto alte per cui un pò di tensione e "strettezza" di gola è normale che ci sia, però in shock me all night long la voce era controllata bene e non troppo leggera.. io credo proprio che stia usando la voce mista (nonostante nel mio post precedente abbia insinuato il contrario), solamente che mixa molto presto per stare leggero già dal C4 (notazione americana) in su.. questo è il motivo per il quale la sua voce ti risulta sottile e troppo leggera (un altro cantante che fa ciò ad esempio è Chris Cornell)..

anche perchè la voce altrimenti non risulterebbe connessa a meno che tu non sia un tenore veramente alto (il falsetto comincia a diventare più chiuso e solido verso l'A4 (N.A) ma ancora inutilizzabile per cantare, finchè non si raggiunge il registro sovracuto dove li ha molta potenza e può essere utilizzato per cantare, ma chiaramente bisogna essere in grado di raggiungere almeno il famoso C5 col petto per poter fare un passaggio pulito senza dover usare la mixed voice, è complesso).
un altro appunto, la voce mista è di natura molto nasale e "whiny", termine inglese che non saprei tradurre bene in italiano, ma nel senso di squillante, sta poi a noi saperla dosare fino ad andare a eliminare il più possibile questa brutta caratteristica e proprio nel pezzo degli ACDC è dove io personalmente ho notato un controllo migliore, senti quello e vedrai che la voce risulta (sempre seppur leggermente) più grossa e piena, dovuto anche all'utilizzo delle false corde per la distorsione. :)

https://www.youtube.com/watch?v=2sZ8bd_4mXM
Osservando l'inizio di questa cover di Wicked Game, oppure questa cover di This is What you are : https://www.youtube.com/watch?v=3HtSEP8No-c&index=5&list=PLTCwAK3X-ag9vhAKrsg73v8Zj_d9e_z-L
non sembra affatto un baritono o voce bassa, ma un tenore, vista la timbrica chiara delle note basse, a meno che non sia dovuto solo allo scarso utilizzo delle risonanza laringee (petto), mi suona però il suo timbro in posizione centrale - neutra. Una parte della leggerezza della sua voce è anche questo, sebbene come dice Selavy, con la risonanza si può fare di tutto e di più a livello di timbri e colori.
Ma nondimeno sono brani difficili, da "Welcome to the Jungle" a "Another Day" a "I wanna know what love is". Anche i cantanti originali, tenori a parte Axl Rose, vanno di "misto" e faringeo per le parti acute. Dice bene Andrea, la meccanica è corretta, ed è giusto che la voce si "rimpicciolisca" un po'. Quando deve affrontare tali parti più miste leggere, talvolta, ma non sempre, dipende dal brano e dalla frase, le parole che la precedono sono cantate più leggere. Mi sembra però che questi brani contengano troppo autotune, ma metto in contro di sbagliarmi.
Perlopiù mi sembra possibile si tratti di un misto-messa di voce relativamente "pesante" considerando la sua voce, che può essere a tratti scambiato per quello eseguito da baritoni e voci basse, proporzionalmente più leggero, in relazione alla loro voce. Siamo stati un po' ingannati forse. In pratica in "I wanna know what love is" la voce è bassa e rilassata, prima di entrare nel pre- chorus, quindi forse sì, le vocali sono un po' strette e si possono forse aprire un po' di più.
P.s "whiny" significa lamentoso :).

Forse ciò che intende Gio è che non si dovrebbe alzare troppo la laringe e stringere troppo le vocali, nella voce acuta, ma anzi, come tu stesso dici Andrea, rimanere aperte da un lato, quello faringeo e del twang, più coperte dall'altro, a livello laringeo, il tutto in proporzioni variabili, per poi essere alternate dinamicamente a quelle strette, similmente a come facciamo nel nostro range medio alto ma ancora comodo e lì sta la sfida :D, fare proprio un range non tipicamente comodo. A volte la voce stretta non è volontaria ma risultato di costrizioni involontarie, le quali, come ha detto anche Gio altrove, sono il risultato di un buon appoggio e proiezione della voce, ma senza buon appoggio quest'ultima è molto più ardua.

@andreafarneti ha detto in Canto Rock Hard & Heavy:

anche perchè la voce altrimenti non risulterebbe connessa a meno che tu non sia un tenore veramente alto (il falsetto comincia a diventare più chiuso e solido verso l'A4 (N.A) ma ancora inutilizzabile per cantare, finchè non si raggiunge il registro sovracuto dove li ha molta potenza e può essere utilizzato per cantare, ma chiaramente bisogna essere in grado di raggiungere almeno il famoso C5 col petto per poter fare un passaggio pulito senza dover usare la mixed voice, è complesso).

Ah ho capito, all'inizio avevi pensato ad un falsetto "rinforzato" con le false corde, perchè effettivamente è questo che fanno Ac Dc, specialmente Brian Johnson. Sì appunto con Gianni il confine non è marcato appunto perchè c'è molto misto, tanto più che a quanto pare è un tenore. Ora, sebbene il misto sia associato spesso a laringe alta, non dobbiamo confonderlo con questa e con il conseguente timbro leggero. Si tratta di una posizione di "pianissimo" trasposta in alto dove aquista volume, per lo stesso motivo per cui lo aquista il falsetto dal La3 circa.
Lo fanno i lirici, ma mantengono tendenzialmente, il timbro scuro, ma le vocali meno aperte. Altri però preferiscono aprire, come Loforese, tuttavia non è belting, in quanto le vocali non sono "parlate", come nel moderno. Nel R. n b ci si avvicina, abbiamo vocali più strette negli acuti, ma più morbide e calde.
https://www.youtube.com/watch?v=Gjf9r-Li3kA alterna falsetto a vari livelli di compressione. Alla fine dove inizi "voce di testa" o "misto" sono confini labili, indicano solo livelli di alleggerimento proporzionale. Un modo didattico di illustrare l'idea che "devi alleggerire, accomdare e appoggiare adeguatamente al caso". A presto :)

Non so se questo file può rendere l'idea
https://www.dropbox.com/s/md35s0wbezjc5zp/FlageoletMetal.mp3?dl=0
No, non sono io, anche se faccio esperimenti del genere. Illustra il passaggio e la differenza col falsetto, dove passa l'aria e pur non trattandosi di pesi vocali radicalmente differenti, c'è un forte aumento nella compressione e ricchezza armonica, è una vocale chiara e aperta, ma non stretta nè eccessivamente appuntita, usabile per tessiture molto acute.

@oblomov ha detto in Canto Rock Hard & Heavy:

Per gola che è un ago intendi dire chiusa ad un diametro ridotto? Una sorta di costrizione delle false corde?
Di Albano me lo chiedo sempre, non riesco a capire se è più timbro, talvolta antipatico e spinto degli acuti a renderlo sgradevolo oppure effettivi difetti tecnici. In effetti sembra spingere un po' per fare il balente e la cosa traspare, così non trasmette una serenità (da non confondere con assenza di grinta) del canto.

esatto,hai colto il mio topic, l ho imparato perchè a volte lo faccio anch io, sbagliando, poi ognuno ha il pieno diritto di cantare come preferisce.
ciao

@gio733 ha detto in Canto Rock Hard & Heavy:

@oblomov ha detto in Canto Rock Hard & Heavy:

Per gola che è un ago intendi dire chiusa ad un diametro ridotto? Una sorta di costrizione delle false corde?
Di Albano me lo chiedo sempre, non riesco a capire se è più timbro, talvolta antipatico e spinto degli acuti a renderlo sgradevolo oppure effettivi difetti tecnici. In effetti sembra spingere un po' per fare il balente e la cosa traspare, così non trasmette una serenità (da non confondere con assenza di grinta) del canto.

esatto,hai colto il mio topic, l ho imparato perchè a volte lo faccio anch io, sbagliando, poi ognuno ha il pieno diritto di cantare come preferisce.
ciao

Ottimo, cosa ne pensi del twang? Abbiamo spesso discusso qui del fatto che, almeno in mia esperienza un twang bilanciato con le giuste scelte di vocali a livello espressivo e con il giusto appoggio, sia tanto più necessario per sfruttare gli spazi faringei, per proiettare al meglio gli acuti e le formanti. Esso prevede una parziale riduzione degli spazi di risonanza allo scopo di proiettare gli acuti, ma la gola deve essere aperta. La laringe più o meno alta ma non in modo incontrollato.

Intanto ringrazio tutti per la quantità di consigli e di suggerimenti dati.
Mi scuso con tutti per essere arrivato solo adesso ma dopo aver monitorato la discussione per qualche settimana senza leggere risposte me ne ero pure scordato, finchè non ho trovato un messaggio di AndreaFarneti che ringrazio sulla mia pagina YouTube in cui mi invitava a rispondere ad alcune domande che mi erano state poste.

Non le spunto tutte ma vado con ordine.

Le registrazioni erano state fatte tutte prima del cambiamento di impostazione con l'insegnante per andare a "riempire il suono" con la voce mista. Dai risultati che sento (non quelli postati) mi pare stia venendo fuori un buon lavoro proprio grazie all'abbassamento della laringe e allo spostamento in alto della voce mista.

Come voce mi muovo tra il baritono e il tenore e ho scoperto che impostare la voce "liricamente" cosa che sto facendo da poco negli esercizi vocali mi sta dando tantissima potenza nel rock. Mai avrei pensato prima ad una cosa del genere, pensando l'impostazione servisse piu' per il pop (che invece guadagna molto da un lavoro soul r'n'b sulla gestione dei falsetti e delle voci miste.

... e meno male Andrea che quella che ti piace di più era quella degli ACDC, è proprio quella che mi ha spinto a cercare potenza in basso per sostenere un suono adeguato. Una delle prime candidate ad essere rifatte, mentre una Another Day, penso che sia piu' corretto lasciarla con quel tipo di timbrica.. magari cantata meglio.. non c'è dubbio. Stesso discorso per una Owner of a lonely heart.

Altri su cui sto lavorando parecchio sono i Queen.

Queste sono alcune registrazioni più recenti ancora non tutte pubblicate su YT

Long Train Runnin - Doobie Brothers
https://app.box.com/s/83ch5ewippczbly46ox0sr70lq7aip2o

Perfect Symphony - Ed Sheeran e Andrea Bocelli
https://youtu.be/xCpvzOuZQSQ

Sledgehammer- Peter Gabriel
https://www.youtube.com/watch?v=h5xBc3EEOxs

Friends will be friends - Queen
https://app.box.com/s/oiwtiahyyzuzl4mq58eklblv2er7ecvq

I heard it through the Grapevine - Marvin Gaye
https://youtu.be/vZxE7EmcmIs

Infine volevo sapere se c'è un modo per attivare le notifiche via mail quando si ricevono risposte alle discussioni che si seguono. per evitare di fare una figuraccia come questa e di sparire per un bel po'....

Riguardo alle notifiche.. già fatto.. c'era un pulsantone che non avevo notato prima...

Sulle nasali (che alcuni stili come il country un po' di twang ci possa stare) pendo di essere in parte riuscito a togliermi un po' il vizio, è stata dura ma adesso.. innanzitutto le sento come sento calanti ed eccedenti che prima non sentivo (benedetto studio...)
Sull'autotune, l'ho sperimentato in uno di quei brani uno dei più vecchi (I wanto to know), se oblomov lo senti in tutti forse mi sono autotunizzato la voce.. :)
Sui Muse c'è di tutto filtri distorsioni.. per cercare di creare il sound giusto.

@oblomov ha detto in Canto Rock Hard & Heavy:

Ah ho capito, all'inizio avevi pensato ad un falsetto "rinforzato" con le false corde, perchè effettivamente è questo che fanno Ac Dc, specialmente Brian Johnson. Sì appunto con Gianni il confine non è marcato appunto perchè c'è molto misto, tanto più che a quanto pare è un tenore. Ora, sebbene il misto sia associato spesso a laringe alta, non dobbiamo confonderlo con questa e con il conseguente timbro leggero. Si tratta di una posizione di "pianissimo" trasposta in alto dove aquista volume, per lo stesso motivo per cui lo aquista il falsetto dal La3 circa.

Si esatto, scusa se non ho usato subito il termine adatto. Quindi Oblomov tu pensi che sia possibile eseguire una transizione pulita da petto a falsettone senza usare la mixed? Per quella che è la mia esperienza mi viene da dire si, ma è necessario avere una voce abbastanza alta, che raggiunga come minimo l'A4 (N.A) di petto con facilità..
Altra domanda, è possibile secondo te passare da una mixed voice al falsettone? Lo chiedo perchè teoricamente hanno 2 sonorità mooolto diverse: la mixed voice è più nasale e si alleggerisce sempre più man mano che sali, il falsettone invece è quasi il contrario, man mano che sali dall'A4 acquista più "chiusura", potenza e sonorità, diventando più scuro e mantenendo una voce più naturale, simile a quella di petto, che è proprio ciò che sto cercando di ottenere io.. secondo te è possibile transizionare tra queste 2?

Ti lascio un classico esempio di voce mista, questa è proprio la classica sonorità:
https://www.youtube.com/watch?v=hUw7KQ32lyg

per quanto riguarda il falsettone invece basta guardare ciò che GianniC ha fatto col pezzo degli AC/DC a mio parere, quello dovrebbe essere falsettone ben eseguito e con buone armoniche, che ti permette di andare in alto con più facilità rispetto al mixed voice..
Un altro esempio di falsettone è si, Axl Rose, però a mio parere lui passa da petto a mixed a falsettone, che è la seconda domanda che ti ho appena fatto ahah. Ciao e grazie di aver risposto GianniC!

@giannic ha detto in Canto Rock Hard & Heavy:

Sull'autotune, l'ho sperimentato in uno di quei brani uno dei più vecchi (I wanto to know), se oblomov lo senti in tutti forse mi sono autotunizzato la voce..

Ah no, tranquillo, sì l'ho sentito solo un po' in "I wanna know" dei Foreigner, e in "welcome to the jungle", ma forse in quello mi sono sbagliato. Per certi versi è un buon segno che l'intonazione è precisa. Pardon.
Risponderò in dettaglio in seguito.

@andreafarneti ha detto in Canto Rock Hard & Heavy:

Si esatto, scusa se non ho usato subito il termine adatto. Quindi Oblomov tu pensi che sia possibile eseguire una transizione pulita da petto a falsettone senza usare la mixed? Per quella che è la mia esperienza mi viene da dire si, ma è necessario avere una voce abbastanza alta, che raggiunga come minimo l'A4 (N.A) di petto con facilità..

Grazie delle domande molto interessanti. Un tenore chiaro teoricamente potrebbe salire al Do4 senza forme di misto, ma lo sconsiglio, penso sia sforzo inutile ed energia dispersa ;), sì si udirebbe poco o nulla il passaggio per il timbro già chiaro di per sè, specie con laringe alta e per l'altezza a cui si verifica, ma sempre in teoria se puoi prendere il Do4 senza misto, puoi prendere il Re4 con un po' più misto e passare gradualmente senza veri e propri stacchi. Il misto può avere tanto il suono aperto che mostri tu qui, un po' stile Axl Rose, ma poco o niente distorsione rispetto a lui, tipo Stevie Wonder, stile lirico tipo Loforese o più simile al belting alla Broadway come Jeremy Jordan nel video che ti mostrai, oppure rock con più variazioni e alternanza, libero e distorto come Jeff Scott Soto, che è un baritono.
Il misto non è sempre uguale, vuol dire che la corda si allunga di un certo tanto invece di rimanere corta e spessa. Falsettone in teoria vuol dire che un po' di attività del muscolo vocale tiene le corde addotte, ma sono allungate e vibrano sul bordo. A seconda delle sonorità è considerato misto.
il punto è che esistono forme variabili di misto

Altra domanda, è possibile secondo te passare da una mixed voice al falsettone? Lo chiedo perchè teoricamente hanno 2 sonorità mooolto diverse: la mixed voice è più nasale e si alleggerisce sempre più man mano che sali, il falsettone invece è quasi il contrario, man mano che sali dall'A4 acquista più "chiusura", potenza e sonorità, diventando più scuro e mantenendo una voce più naturale, simile a quella di petto, che è proprio ciò che sto cercando di ottenere io.. secondo te è possibile transizionare tra queste 2?

Questo accade perchè in genere mixed significa per definizione alleggerire in proporzione a quanto si sale per accomodare lo sforzo del fiato. Il falsettone, designa invece una posizione specifica, e chiaramente in basso sarà più debole e in alto guadagnerà potenza e armonici.
Vale per ogni posizione specifica, e la messa di voce racchiude questo concetto.
Il misto non è necessariamente nasale, tuttavia basarlo sulla maschera può essere pratico o utile in moltissime sonorità. A volte la maschera amplifica frequenze medie che possono suonare nasali, ma non lo sono effettivamente.

in un certo senso il focus di questo metodo, https://completevocal.institute/complete-vocal-technique/ ovvero le 4 modalità Neutral, curbing, overdrive e edge, possono spiegare in parte la difficoltà a trovare pesi intermedi, ad esempio cantare in belting Overdrive molto carichi e portarli ad un punto in cui è difficile togliere peso, mentre al contrario arrivando in misto in alto è più difficile aggiungerne. Ma mi riservo di sbagliare, anzi mi auguro ^_^, per non porre limite alle sperimentazioni. Molti cantanti ci riescono e questo potrebbe essere uno dei loro segreti.

chiarissimo come sempre Oblomlv :thumbsup_tone2:
Si scusa ancora, per voce nasale del misto intendevo solamente la sonorità, il suono, e non una vera e propria emissione di aria dal naso :)

@oblomov ha detto in Canto Rock Hard & Heavy:

in un certo senso il focus di questo metodo, https://completevocal.institute/complete-vocal-technique/ ovvero le 4 modalità Neutral, curbing, overdrive e edge, possono spiegare in parte la difficoltà a trovare pesi intermedi, ad esempio cantare in belting Overdrive molto carichi e portarli ad un punto in cui è difficile togliere peso, mentre al contrario arrivando in misto in alto è più difficile aggiungerne. Ma mi riservo di sbagliare, anzi mi auguro ^_^, per non porre limite alle sperimentazioni. Molti cantanti ci riescono e questo potrebbe essere uno dei loro segreti.

ciao, dimmi la tua su questa cosa, già che si parla di tecnica anche qui.
quando facevo vocalizzi girare in falsetto mi veniva facile, ho smesso da 8 anni, devo dire che canto meglio di allora ma il falsetto non c è piu verso, falsetto intendo questo https://www.youtube.com/watch?v=9e7fbCenkQ4, visto che me lo chiedevi nell altro post.
quindi ora canto il si3 di testa, qualche giorno che sono miracolato anche il do4, a me sta bene, però vorrei riprendere il falsetto.
ciao

  • 20
    Post
  • 376
    Visualizzazioni