Questa è una mia cover di "Born to die" di Lana del Rey, fatemi sapere cosa ne pensate Smile
PS: Non fate caso al mio nome che sul sito è franciii16 mentre qui è chiarina93, il mio vero nome è Francesca, ma quando ero più piccola avevo vergogna e quindi usavo questo nick Very Happy

http://www.smule.com/recording/arielxxo-born-to-die/460558665_178519312

ci sono alcune imperfezioni qua e là, per esempio sulle note più basse -che talvolta sono un po' faticose e non perfettamente intonate (è solo questione di tecnica, non della "tua" voce).
Apprezzo molto che tu, pur avvicinandotici di tanto in tanto, non abbia imitato la voce della versione originale; ci sarà tempo comunque (qualora tu ne avverta il desiderio e la necessità) di esplorare le possibilità della tua voce, che a mio parere ha un timbro gradevole e interessante. Ciao

@sèlavy ha scritto in Born to Die - Lana del Rey:

ci sono alcune imperfezioni qua e là, per esempio sulle note più basse -che talvolta sono un po' faticose e non perfettamente intonate (è solo questione di tecnica, non della "tua" voce).
Apprezzo molto che tu, pur avvicinandotici di tanto in tanto, non abbia imitato la voce della versione originale; ci sarà tempo comunque (qualora tu ne avverta il desiderio e la necessità) di esplorare le possibilità della tua voce, che a mio parere ha un timbro gradevole e interessante. Ciao

Grazie del commento e del tempo che mi hai dedicato Smile
In effetti i bassi sono sempre stati la mia croce, però questa canzone mi piace moltissimo quindi ho deciso di registrarla comunque Razz Ho cercato di farla "mia" il più possibile proprio perché io e Lana abbiamo due voci molto diverse sia come estensione che come timbrica quindi ho cercato di "evitare" diversi bassi e aggiungere delle variazioni in acuto. Una curiosità, visto che mi sembri esperto: come classificheresti la mia voce? Perché alcuni mi hanno detto che sono un soprano lirico, altri un mezzo leggero, sono un po' confusa.. Confused

la "classificazione" è uno di quegli argomenti scottanti e spesso sterili; nella sezione TECNICA ma anche altrove mi è capitato di discuterne spesso.
Allora: io credo che ogni Voce sia un mondo, un universo a sé. Da moltissimo tempo, per improrogabile necessità interiore, studio e sperimento i risonatori e gli infiniti possibili della vocalità.
Ora, la "classificazione" cui ti riferisci non solo pertiene a una fonazione ben precisa (per modo di dire! Vedi gli infiniti dibattiti sull'emissione lirica, le diverse impostazioni, concezioni ecc.), quella lirica. Questi parametri fra l'altro non sono standard universali ma relativi perché molto muta nel tempo (Mozart e Rossini molto spesso scrivevano per cantanti che conoscevano vocalmente, quindi era quasi un processo inverso; prima di Rossini gli uomini non cantavano gli acuti a voce piena ma in quello che poi si è chiamato "falsettone"... potremmo dire tanto altro). Basta ascoltare con attenzione la voce di tanti cantanti lirici (che cantano da) tenore, per dire. Spesso possono avere timbro e centro della voce molto diversi fra loro. In fin dei conti la "classificazione" riguarda più un repertorio che una definizione vera e propria della voce.
Fuori dalla lirica le "classificazioni" perdono poi qualunque evidenza e traccia di -seppure relativo- fondamento storico e logistico: con l'amplificazione, la vocalità contemporanea (ma anche la lirica stessa) diviene un cosmo ben più complicato

Poi, te lo dico non da "esperto", perché l'esperienza congela di certezze ridicole di fronte all'infinito, sulla vocalità c'è moltissima ignoranza. Con buona pace della foniatria e di tanti "maestri". Ti basti sapere che io sono stato da due foniatri molto conosciuti, e perfino su dati esclusivamente fisici hanno discordato: secondo il primo le mie corde sono "piuttosto corte", per l'altro "lunghe e spesse". Chi -e parlo anche di cantanti, maestri ecc.- mi ha definito baritenore, chi basso-baritono, chi baritono...

Per tentare di comprendere quantomeno la tessitura della tua voce, le zone di passaggio ecc. bisognerebbe ascoltarla, metterla alla prova, studiarla. Ascoltata così, non mi parrebbe una voce ineluttabilmente acuta o ineluttabilmente grave, quindi a maggior ragione siamo su un terreno complesso Smile

@chiarina93 ha scritto in Born to Die - Lana del Rey:

Questa è una mia cover di "Born to die" di Lana del Rey, fatemi sapere cosa ne pensate Smile

ottima cover, hai una bella voce, bella anche l'interpretazione
unico appunto ,tecnico, avrei reso meno metallica la voce ,
a mio , modesto, parere avresti guadagnato nelle parti basse
comunque una cover di tutto rispetto
brava davvero
ciao
Lupo Very Happy

@lupocanterino ha scritto in Born to Die - Lana del Rey:

@chiarina93 ha scritto in Born to Die - Lana del Rey:

Questa è una mia cover di "Born to die" di Lana del Rey, fatemi sapere cosa ne pensate Smile

ottima cover, hai una bella voce, bella anche l'interpretazione
unico appunto ,tecnico, avrei reso meno metallica la voce ,
a mio , modesto, parere avresti guadagnato nelle parti basse
comunque una cover di tutto rispetto
brava davvero
ciao
Lupo Very Happy

grazie mille!! Smile
purtroppo il metodo di registrazione che uso è molto alla buona, è addirittura una app x il cellulare, non sono granché organizzata eheh

  • 6
    Post
  • 699
    Visualizzazioni