Ciao!
In una scala da 1 a 10 ti darei 6/7 perché hai saputo cmq trasmettere nn ostante problemi di intonazione e tecnica. L'hai pure un po' rielaborata a modo tuo ma nel punto strumentale verso la fine dove hai ripetuto "il cielo" 4 volte...dovevi secondo me lanciarti di più nell'improvvisazione e nello sfruttare la tua vocalità.
Comunque mi piace Very Happy

Nota tecnica: la voce a volte ti risuona come se tu avesse "un uovo in bocca", attento a non irrigidire, se lo fai, il fondo della lingua.

Grazie Smile ... Il fatto è che ho notato che se non irrigidisco, non riesco a mantenere l' impostazione della voce e vado nasale. Infatti automaticamente, si vanno ad aprire le narici !.. secondo te che tipo di esercizi mi potrebbero servire? Può essere anche un problema di riscaldamento ? Perché ormai è tanto che non posso andare a lezione e devo riscaldare a modo mio. Solitamente lo faccio cantando canzoncine facili facili.. Cmq tante volte mi viene difficile non irrigidirmi.. I problemi di intonazione dove li hai notati? Smile

Ciao, molto probabilmente l'impostazione che stai cercando di raggiungere e mantenere allora é semplicemente, in quanto tesa e forzata, scorretta.
La tua voce tende ad andare nel naso se non forzi la lingua perche hai la laringe che sale e ti spinge su la lngua stessa incanalando il suono così nel naso, problema generale di quasi tt i principianti percui nn é un dramma e bisogna solo lavorarci.
Ti consiglio di lavorare su esercizi per resettare un po' la coordinazione mentale del tuo apparato fonatorio e del respiro. Devi staccare l'immagine di una nota acuta dallo sforzo che adesso senti.
Il fatto é per assurdo che se tu inconsciamente ti aspetti che la nota sia nasale ma vuoi farla orale lo sforzo é disumano.
Fai un respiro rilassato ed emettendo un fiato costante e leggero immagina la nota di qualsiasi altezza tu desideri uscire dalla tua bocca...solo immaginarla e osserva quante cose si mettono in moto, quanti muscoli si tendono, dove va la lingua e quanto si alza il palato molle, cosa fa la laringe, cosa fanno le labbra...così ti rendi conto tutto il lavoro che stai mettendo in atto inconsciamente per fare una nota nel modo in cui credi sia giusto...
adesso fai la stessa cosa ma immagina mentre esce il fiato leggero di emettere la tua vocale piu comoda puntata fuori sempre con quel filo d'aria ma che come fosse un paradosso, pur mandandogli poca aria e a gola rilassata, risuoni armonica e precisa, bella enorme e piena, che vibri in tutta la stanza che ti circonda...poi prova a farla in voce realmente.
Questo esercizio mentale é un riscaldamento/allenamento davvero molto valido anche pur non emettendo davvero voce poiché vai a prendere coscienza e disinnescare quei meccanismi che collegano le note alla fatica!
Fai anche stretching alla lingua per riscaldarti...evita il tongue trill che puó finire per irrigidirti, piuttosto prova a cantare anche il tuo pezzo di riscaldamento a lingua fuori, sempre fuori, specialmente nelle note alte...tienitela con le dita fuori se tende a rientrare e trova la voce puntata nella risonanza giusta a non far si che la lingua voglia rientrare insistentemente! Smile

  • 5
    Post
  • 709
    Visualizzazioni