Voce "ariosa" ????!!!???????????

Quando l' interpretazione mi porta ad usare la voce ariosa, esaurisco troppo in fretta il fiato. Consigli ?

Segna bene i respiri lascia entrare più aria con un sospiro più profondo, tieni vicino il microfono e cerca di non fare pressione cn il fiato.
L'errore più comune é solitamente quello di attaccare il suono arioso buttando fuori già una grande quantità di aria o comunque nel sostenerlo buttarne sempre fuori più del necessario che servirebbe per il medesimo risultato, cerca di trattenerti inizialmente.
Ricorda una cosa fondamentale...che vale sempre nel canto, non spingere mai tanta aria dal basso per poi chiudere la gola per farne uscire poca...
ma impara a gestire il flusso direttamente attraverso il diaframma, la tenuta e il suo rilascio...le corde devono solo vibrare per il passaggio dell'aria e allungarsi o accorciarsi ma nn devi usare la gola per frenare l'aria che esce la gola deve diventare un tubo vuoto, uno strapiombo, sempre, non deve essere necessario fare nulla con quella, la forza propulsiva dell'aria che arriva dal basso deve già essere giusta.

É come quando guidi la macchina nn devi tenere premuto fino in fondo l'accelleratore e poi regolare la velocità con il freno altrimenti spacchi tutto... ma devi imparare a premere alla giusta maniera l'accelleratore e mantenerlo premuto quanto necessita per andare e restare alla velocità che vuoi e per quanto tempo vuoi.

  • 2
    Post
  • 1320
    Visualizzazioni