salve a tutti.........è da poco che ho ripreso a cantare.......dato che ho avuto diversi insegnanti molti dei quali mi hanno impostato in maniere diverse...alla fine ho una gran confusione in testa........... Confused
vorrei sapere se dopo avere effettuato la respirazione l'appoggio lo si ottiene con una leggera e costante pressione degli addominali alti oppure come mi imponeva la mia ex insegnante bisogna mantere l'addome fermo verso in fuori......lei diceva che l'appoggio si ottiene cosi...e anche per gli acuti...non mi faceva aiutare con gli addominali inferiori, bastava per lei che mantenevo ferma la pancia e pensavo sù..........il problema è che si gli acuti li prendo (max fino al Do essendo un tenore drammatico, anzi mi voleva far cantare da baritono il nuovo insegnante di conservatorio... Crying or Very sad)ma mi stanco molto, max 3 4 arie e la voce va giù!!
cosa ne pensate....vorrei riprendere da autodidatta ma i dubbi son tanti.... Rolling Eyes

@peppe80 ha scritto in utilizzo addominali:

cosa ne pensate....vorrei riprendere da autodidatta ma i dubbi son tanti.... Rolling Eyes

eh...io non mi sento di consigliarti chissà che, dato che le cose scritte sono facili da fraintendere, comunque nella sezione "tecnica" ci sono delle spiegazioni in merito, mi pare...prova a dare un'occhiata!

per il resto, se canti da autodidatta stai molto attento, rischi di acquisire difetti che poi ti porti dietro! Smile
Magari ti conviene prendere anche solo una lezione ogni tanto e poi lavorare in autonomia ma comunque con delle basi "certe"...per evitare appunto i fraintendimenti di cui sopra.

Ok....ho scritto molto e non ho detto nulla me ne rendo conto Laughing sorry!

@peppe80 ha scritto in utilizzo addominali:

essendo un tenore drammatico, anzi mi voleva far cantare da baritono il nuovo insegnante di conservatorio... Crying or Very sad)ma mi stanco molto, max 3 4 arie e la voce va giù!!

Come più volta abbiamo ricordato, è molto difficile distinguere la natura di una voce all'inizio dello studio. Il fatto di farti studiare da baritono per poi "saltare" alla corda tenorile potrebbe essere una strada non sbagliata..
Detto questo mi sento di poterti dire che se dopo 20 minuti di canto la voce ti va giù vuol dire che la tecnica che stai utilizzando probabilmente è sbagliata (a meno che il tuo maestro non sappia esattamente quello che sta facendo...ma sono pochi)..

Il fatto di studiare da autodidatta te lo sconsiglio: sono veramente pochi i cantanti d'opera che hanno imparato tutto da soli...

L'unica cosa da fare è andare da un maestro con i controco***ni ma ce ne sono veramente pochi in giro (e non sono in conservatorio)...

@rufus ha scritto in utilizzo addominali:

L'unica cosa da fare è andare da un maestro con i controco***ni ma ce ne sono veramente pochi in giro (e non sono in conservatorio)...

Ecco, questo è un discorso magari poco simpatico ma che mi interessa...ho riscontrato in ambito lirico voci poco entusiasmanti, forgiate dai conservatori, se paragonate a quelle educate da insegnanti privati...è solo una mia esperienza ? ( ok magari oggi apro una nuova discussione Smile )

@nicolaj-ghiaurov ha scritto in utilizzo addominali:

@rufus ha scritto in utilizzo addominali:

L'unica cosa da fare è andare da un maestro con i controco***ni ma ce ne sono veramente pochi in giro (e non sono in conservatorio)...

Ecco, questo è un discorso magari poco simpatico ma che mi interessa...ho riscontrato in ambito lirico voci poco entusiasmanti, forgiate dai conservatori, se paragonate a quelle educate da insegnanti privati...è solo una mia esperienza ? ( ok magari oggi apro una nuova discussione Smile )

Se vuoi ti illustro la mia esperienza in merito, ma credo sia opportuno aprire un'altro post...andremmo decisamente troooooopo OT!

Si mi accodo alla domanda di Peppe80. Mi insegnano che bisogna mantenere "aperte" le costole inferiori e che l'addominale basso lavora per sostenere il suono come se rientrasse dolcemente accompagnando il suono. Ok questa in teoria ma in pratica? Razz Razz Voi cosa percepite?

@orpheus ha scritto in utilizzo addominali:

Si mi accodo alla domanda di Peppe80. Mi insegnano che bisogna mantenere "aperte" le costole inferiori e che l'addominale basso lavora per sostenere il suono come se rientrasse dolcemente accompagnando il suono. Ok questa in teoria ma in pratica? Razz Razz Voi cosa percepite?

Io, se lavoro bene ( Donna Elvira from hell Smile ) percepisco stanchezza dietro ( zona reni ) dopo un pomeriggio di lezione "hardcore".
Mentre canto, la parte di panza Smile che butto in fuori rientra dolcemente, progressivamente con l'emissione, più o meno..non forzo la cosa perchè mi porta a spingere.
La sensazione è comunque di riempirmi di aria come un sacco, con la parte bassa del torace più "piena"..ecco...un po' confusionaria la mia spiegazione, ma più o meno è quello che sento Smile

@citazione in utilizzo addominali:

Io, se lavoro bene ( Donna Elvira from hell ) percepisco stanchezza dietro ( zona reni ) dopo un pomeriggio di lezione "hardcore".
Mentre canto, la parte di panza che butto in fuori rientra dolcemente, progressivamente con l'emissione, più o meno..non forzo la cosa perchè mi porta a spingere.
La sensazione è comunque di riempirmi di aria come un sacco, con la parte bassa del torace più "piena"..ecco...un po' confusionaria la mia spiegazione, ma più o meno è quello che sento

Ah con Elvira fai le lezioni Hardcore? Razz Si Nico allora non sto facendo danno sono più o meno le sensazioni che sento quando respiro nella maniera corretta.

@orpheus ha scritto in utilizzo addominali:

Ah con Elvira fai le lezioni Hardcore? Razz

Un vero gentiluomo non parla di certe cose.....ok, ok io non lo sono ma almeno ci provo ahahah !!!

...mo la maestra mi ammazza, alla prossima lezione mi userà violenza Laughing

'a famo strana!

(...la lezione...)

@rufus ha scritto in utilizzo addominali:

@peppe80 ha scritto in utilizzo addominali:

essendo un tenore drammatico, anzi mi voleva far cantare da baritono il nuovo insegnante di conservatorio... Crying or Very sad)ma mi stanco molto, max 3 4 arie e la voce va giù!!

Come più volta abbiamo ricordato, è molto difficile distinguere la natura di una voce all'inizio dello studio. Il fatto di farti studiare da baritono per poi "saltare" alla corda tenorile potrebbe essere una strada non sbagliata..
)...

NO MAGARI!!!! IL CONTRARIO!!! Crying or Very sad ERA LA NUOVA INSEGNANTE DI CONSERVATORIO CHE SENTENDOMI UNA VOCE ABBASTANZA SCURA MI VOLEVA FAR STUDIARE DA BARITONO E MI DAVA DEL FANATICO PERCHE VOLEVO PER FORZA CANTARE DA TENORE..MI AVESSERO INSEGNATO UN PO DI TECNICA INVECE DI INVENTARSI FANDONIE...!!!!

@nicolaj-ghiaurov ha scritto in utilizzo addominali:

@orpheus ha scritto in utilizzo addominali:

Ah con Elvira fai le lezioni Hardcore? Razz

Un vero gentiluomo non parla di certe cose.....ok, ok io non lo sono ma almeno ci provo ahahah !!!

...mo la maestra mi ammazza, alla prossima lezione mi userà violenza Laughing

Tu Nicolaj mercoledi finirai sulla mia"poltrona del potere" hihihihi
Tu Orphe' legato dietro il pianoforte in punizione hihihhi

per inciso nico io ti uso sempre violenza
Twisted Evil ma il peggio lo subirai il 30...

@donna-elvira ha scritto in utilizzo addominali:

Tu Nicolaj mercoledi finirai sulla mia"poltrona del potere" hihihihi
Tu Orphe' legato dietro il pianoforte in punizione hihihhi

per inciso nico io ti uso sempre violenza
Twisted Evil ma il peggio lo subirai il 30...

...e voi vi lamentate!?!?!!? Io ho a che fare con questa qui!!! Shocked
Laughing

@orpheus ha scritto in utilizzo addominali:

Si mi accodo alla domanda di Peppe80. Mi insegnano che bisogna mantenere "aperte" le costole inferiori e che l'addominale basso lavora per sostenere il suono come se rientrasse dolcemente accompagnando il suono. Ok questa in teoria ma in pratica? Razz Razz Voi cosa percepite?

stessa cosa.sento le costole che si allargano i muscoli dietro(dorsali) che si "torcono"per sotenere ma in modo molto elastico e morbido.non induco il rientro della parte sotto(se la respirazione è corretta la panza rientra da sola seguendo il naturale consumo del fiato)
in genere poi sento indolenzimento degli intercostali delle fluttuanti e della zona reni(come se avessi fatto un sacco di esercizio e non avessi consumato tutto l'acido lattico)
nel contempo nella parte sopra sento rilassatezza e cantare diventa molto facile.

@nicolaj-ghiaurov ha scritto in utilizzo addominali:

@donna-elvira ha scritto in utilizzo addominali:

...e voi vi lamentate!?!?!!? Io ho a che fare con questa qui!!! Shocked
Laughing

ah suvvia suvvia c'è gente che pagherebbe per una lezione HC dalla maestra più metal della lombardia buahhah basta c*****e e pensiamo al tenore drammatico

@donna-elvira ha scritto in utilizzo addominali:

@nicolaj-ghiaurov ha scritto in utilizzo addominali:

@orpheus ha scritto in utilizzo addominali:

Ah con Elvira fai le lezioni Hardcore? Razz

Un vero gentiluomo non parla di certe cose.....ok, ok io non lo sono ma almeno ci provo ahahah !!!

...mo la maestra mi ammazza, alla prossima lezione mi userà violenza Laughing

Tu Nicolaj mercoledi finirai sulla mia"poltrona del potere" hihihihi
Tu Orphe' legato dietro il pianoforte in punizione hihihhi

per inciso nico io ti uso sempre violenza
Twisted Evil ma il peggio lo subirai il 30...

Non sapevo dell'esistenza di opere con trama a sfondo bdsm... Wink

haahahha va bene mettimi anche le orecchie di asino visto che ci sei
@citazione in utilizzo addominali:

stessa cosa.sento le costole che si allargano i muscoli dietro(dorsali) che si "torcono"per sotenere ma in modo molto elastico e morbido.non induco il rientro della parte sotto(se la respirazione è corretta la panza rientra da sola seguendo il naturale consumo del fiato)
in genere poi sento indolenzimento degli intercostali delle fluttuanti e della zona reni(come se avessi fatto un sacco di esercizio e non avessi consumato tutto l'acido lattico)
nel contempo nella parte sopra sento rilassatezza e cantare diventa molto facile.

Caspita è vera questa cosa: le costole rimangono aperte e l'addome rientra molto spontaneamente dopo di che le costole si "sgonfiano" per ultime? Giusto? Dimmi di si Elv o vado a fare lo spazzino Very Happy

@orpheus ha scritto in utilizzo addominali:

@citazione in utilizzo addominali:

stessa cosa.sento le costole che si allargano i muscoli dietro(dorsali) che si "torcono"per sotenere ma in modo molto elastico e morbido.non induco il rientro della parte sotto(se la respirazione è corretta la panza rientra da sola seguendo il naturale consumo del fiato)
in genere poi sento indolenzimento degli intercostali delle fluttuanti e della zona reni(come se avessi fatto un sacco di esercizio e non avessi consumato tutto l'acido lattico)
nel contempo nella parte sopra sento rilassatezza e cantare diventa molto facile.

Caspita è vera questa cosa: le costole rimangono aperte e l'addome rientra molto spontaneamente dopo di che le costole si "sgonfiano" per ultime? Giusto? Dimmi di si Elv o vado a fare lo spazzino Very Happy

bingo orpheus:-)
ah le orecchie d'asino...

Oh che bello devo fare tantoooo esercizioo Wink Però Elv ma quando dobbiamo prendere il fiato molto velocemente? Caspita è difficile far agire la muscolatura sempre correttamente! tu come fai? Consigli?

a me viene comodo riprodurre più o meno quello che faccio se mi spavento-stupisco..non so se rendo l'idea..comunque prender fiato in fretta è una cosa che a volte rischia di affannarmi e farmi respirare "alto" e male..

  • 33
    Post
  • 7608
    Visualizzazioni