Ciao a tutti, volevo condividere con voi un dilemma che mi perseguita da tempo. La scelta del microfono adatto alle mie caratteristiche. Attualmente possiedo questi 3 mic:

Sm58 che non mi da molte soddisfazioni dal punto di vista della timbrica, lo trovo pieno di frequenze medie con un suono poco corposo ma che dal punto di vista degli inneschi in sala, fa miracoli.

Rode m2, che è uno spettacolo come corposità, presenza della voce, in registrazione, ma che è praticamente impossibile da utilizzare in sala (causa fischi e inneschi di varia natura...), per chi come me ha una voce poco potente (data dalla scarsa tecnica canora) carica di frequenze medio-alte, e che ha bisogno pertanto di un boost maggiore per riuscire ad emergere nel mix.

E per finire un db pu901 (se non ricordo male). Radio mic con capsula del beyerdinamic tg-x 58. Che nei trascorsi da piano bar qualche siddisfazione mi ha dato, ma che non mi sento di portare in sala un radiomic.

Per completare le informazioni che potrebbero servirvi per darmi qualche consiglio, vi dico che la voce viene processata attraverso un Voicetone Correct xt, ed effettata con un Voicetone create xt. Canto in un gruppo in fase di "allestimento" che suona brani dei Pooh.
Dalle vostre esperienze su che microfono potrei orientarmi per ottenere un buon compromesso fra corposità sulle medio-basse, boost e bassa tendenza all'innesco?
Smettere di cantare?....potrebbe essere una soluzione... Grazie a tutti coloro che vorranno darmi una mano