Allora praticamente ho incontrato questo signore che mi ha spiegato che in realtà io sono sottovoce (testuali parole) e che in realtà non canto veramente...
Io sinceramente non ho capito bene, cosa vuol dire "essere sottovoce"?

Ho registrato un pezzo acapella per farvi sentire come canto..
http://www.youtube.com/watch?v=QeJYUnad7v4

Lui è un insegnante di canto lirico da quanto mi ha detto...

@differentcast12 ha scritto in Cantare sottovoce:

Io sinceramente non ho capito bene, cosa vuol dire "essere sottovoce"?

Cantare sotto voce si intende per quello che so mettere in moto meccanismi e tensioni che bloccano la fuoriuscita corretta del suono...in altre parole si abbassa l'intensità del suono spingendo prima la nota con l'addome per poi strozzarla al livello della gola (in maniera più o meno sensibile).

Diverso invece è cantare in piano...ed è anche molto più difficile che cantare in forte...perchè per cantare a bassa voce IN MANIERA SALUTARE serve una gola che sa rimanere ben aperta e un addome quasi fermo...e a questo punto nn è più cantare "sottovoce".

probabile che ti abbia detto così perché non usi l'emissione piena del canto lirico (scusalo, è una tara che molti maestri di canto lirico hanno... molti NON tutti!)

cmq, sei intonato e hai un timbro piacevole. studia con un maestro bravo, potrebbe valerne la pena.

@valerio_vanni ha scritto in Cantare sottovoce:

Per me "sottovoce" è così (al minuto 02:43):
http://www.youtube.com/watch?v=E_8gUI-Y5HQ

SI, quoto... anche per me significa quello... Laughing

voleva dirti quello che ti ha spiegato matte...che non liberi completamente la voce in pratica... capita anche a me poiché sono timido e quindi a volte non riesco a liberare la voce..non sempre però Very Happy

  • 6
    Post
  • 2114
    Visualizzazioni