Ragazzi che idea vi siete fatti sui controtenori moderni? Quali controtenori avete ascoltato?

Io ho avuto un periodo in cui mi piacevano molto sopratutto nella musica antica. Gli unici che riesco davvero ad apprezzare sono in assoluto Roberto Balconi che è un signor musicista e poi Ian Howell. Balconi ha un bellissimo fraseggio e una timbrica calda e morbida mentre Ian Howell dotato di un bellissima musicalità porta nei brani dei colori musicali davvero toccanti. Chi non mi piace proprio è Angelo Manzotti mi sembra che spinga molto e pecchi d'intonazione ogni tanto.

@orpheus ha scritto in Controtenori:

Ragazzi che idea vi siete fatti sui controtenori moderni? Quali controtenori avete ascoltato?

Io ho avuto un periodo in cui mi piacevano molto sopratutto nella musica antica. Gli unici che riesco davvero ad apprezzare sono in assoluto Roberto Balconi che è un signor musicista e poi Ian Howell. Balconi ha un bellissimo fraseggio e una timbrica calda e morbida mentre Ian Howell dotato di un bellissima musicalità porta nei brani dei colori musicali davvero toccanti. Chi non mi piace proprio è Angelo Manzotti mi sembra che spinga molto e pecchi d'intonazione ogni tanto.

Io ho assistito alla rappresentazione de "La clemenza di Tito" con Nicola Marchesini...

Con tutto il rispetto per chi canta con questa tecnica, devo dire che a me non piacciono proprio!
Il fatto di cantare da falsettista è un "falso" in quanto è una tecnica studiata per sopperire alla mancanza dei castrati, ma certamente i castrati non cantavano in questo modo.
Inoltre il fatti di sentire una voce "femminile" uscire dalla gola di un uomo barbuto mi fa uno strano effetto.

Tengo a sottolineare che questa è la MIA opinione ed, ovviamente, non ho nulla contro i controtenori, semplicemente non mi piacciono proprio!

condivido il pensiero di Rufus...

@made-of-storm ha scritto in Controtenori:

condivido il pensiero di Rufus...

siamo in 2 Smile

@citazione in Controtenori:

Il fatto di cantare da falsettista è un "falso" in quanto è una tecnica studiata per sopperire alla mancanza dei castrati, ma certamente i castrati non cantavano in questo modo.

Storicamente non è molto esatto i falsettisti sono sempre esistiti è infatti famosa la tradizione vocale inglese che ne ha fatto e ne fa largo uso.
La penso più o meno come voi infatti questi cantanti hanno un timbro assolutamente discutibile e trovo ridicolo trovare questo tipo di voce in alcune opere tardo settecentesche. Si associa sempre il falsettista al barocco e ai castrati ma i castrati avevano un timbro ricco di armonici e vibravano e la loro voce viaggiava! Nell'era moderna trovo apprezzabile il falsettista in alcune tipologie musicali come la polifonia e la musica sacra proprio perchè il falsettista nasce in questo ambito e quindi mi sembra filologicamente più accettabile Wink

ghgh regà conoscete Michael Aspinall?ecco li si va sul Burlesque...

Ahahah Aspinall lo conosco perchè ci andava una mia amica ignara di cosa avrebbe incontrato! Diciamo che è da aprezzare per la sua ironia e perchè se non sbaglio incideva degli album dove imitava la Sutherland Laughing Ti dirò Elv lui insegna la tecnica della U e della laringe bassa e punta molto sulla morbidezza questa mia amica si è diplomata cantando di fibra dall'inizio alla fine per cui ne ha tratto giovamento Smile)

ps: Scrive anche su una rivista napoletana di cucina Very Happy

@orpheus ha scritto in Controtenori:

Ahahah Aspinall lo conosco perchè ci andava una mia amica ignara di cosa avrebbe incontrato! Diciamo che è da aprezzare per la sua ironia e perchè se non sbaglio incideva degli album dove imitava la Sutherland Laughing Ti dirò Elv lui insegna la tecnica della U e della laringe bassa e punta molto sulla morbidezza questa mia amica si è diplomata cantando di fibra dall'inizio alla fine per cui ne ha tratto giovamento Smile)

ps: Scrive anche su una rivista napoletana di cucina Very Happy

io l'ho avuto come docente in Olanda(avevo vinto una borsa di studio e sono stata su a fare masterclass)
ti dico"tu come fa a cantare con kvesta voce che tu è magra come un gambretto"
"io pensa che tu adesso è un po' giovane ma io crede che tu tra 10 anni canta Turandot"
mi sbellicavo dalle risate..ho visto una sua tosca dove lui per l'appunto faceva..Tosca
comunque è persona dalla cultura smisurata

hahaha bellissimooo Laughing Laughing parla cosi si ho sentito la sua voce registrata! Ne conosco anche io di ragazze magra come un gambretto che poi ti spettinano! Ci aveva preso Elv Wink Chissà che ridere vederlo fare Tosca!! ahahha

[/quote]

@orpheus ha scritto in Controtenori:

hahaha bellissimooo Laughing Laughing parla cosi si ho sentito la sua voce registrata! Ne conosco anche io di ragazze magra come un gambretto che poi ti spettinano! Ci aveva preso Elv Wink Chissà che ridere vederlo fare Tosca!! ahahha

[/quote]
ahah si era spaziale.più donna di me "ti sofffoca il sangueeeeee"
ahah oddio Turandot purtroppo temo non sarà mai nel mio repertorio,mi manca la lama del soprano drammatico azz(io di solito faccio liù ,così mi ammazzo per un imbecille che palesemnte non mi vuole e sono contenta Very Happy )

  • 10
    Post
  • 2007
    Visualizzazioni