"too much love will kill you" by Frank

Di conseguenza ad un "invito" di Storm ho registrato questo brano! Wink
Sono cosciente che tecnicamente ci sarà molto da ridire... ma al livello a cui sono è un brano molto difficile x me... e non ho avuto il tempo di studiare bene tutti i passaggi della canzone.. Rolling Eyes

Ecco a voi...

http://www.hostfiles.org/download.php?id=CC2B10DA

ah si si troppo amore ci ucciderà tutti ma pure troppo poco amore eh!
ok ora commento:piacevole la voce nelle pari centrali,trovo invece l'acuto un po' troppo stretto,perde di armonici(mi risulta leggermentissimamente calante in alcune discese)..se riuscissi a mantenere lo stesso colore e rotondità che hai nella strofa sarebbe fiko.sembra che tu usi due posizioni diverse.però ovviamnete va tenuto conto del ftto che come hai premesso ha avuto poco tempo per metterla in gola

Grazie per avermi ascoltato Donna Elvira!
@donna-elvira ha scritto in "too much love will kill you" by Frank:

se riuscissi a mantenere lo stesso colore e rotondità che hai nella strofa sarebbe fiko.sembra che tu usi due posizioni diverse.

Beh.. magari mi riuscisse!!.. l'intento sarebbe quello ma proprio non ci riesco! Sad
Non ho una grande tecnica quindi non so ancora stabilire bene queste "posizioni". Quando salgo chiaramente cerco di dare più spinta e portare la voce a risonanze più alte (zigomi)... ma ancora una "parte" probabilmente resta in gola..
I miei acuti sono un po' poveri di armonici, ne sono cosciente... ma come posso fare per renderli più "larghi"?
Anche sui leggeri cali ti dò ragione (insicurezza)

ciao frank!allora il mio giudizio complessivo è positivo considerando la difficoltà del brano che io stesso ho cantato e postato e del quale quindi ne conosco le insidie! Wink

allora mi sento di farti due soli appunti:il primo riguarda la pronuncia...sembra una stupidaggine ma fa veramente tanto in un brano,la seconda è che pe me dovresti cercare di nn aprire cosi tanto le vocali nei punti in cui sali di tonalità...perchè danno un effetto un po "sguaiato" ,due cose risolvibilissime!
cmq ti rinnovo i complimenti per come hai gestito la voce durante il brano e per il timbro che a parte le vocali troppo aperte sugli alti mi piace molto!
bravo! Wink

@frank ha scritto in "too much love will kill you" by Frank:

@donna-elvira ha scritto in "too much love will kill you" by Frank:

se riuscissi a mantenere lo stesso colore e rotondità che hai nella strofa sarebbe fiko.sembra che tu usi due posizioni diverse.

Beh.. magari mi riuscisse!!.. l'intento sarebbe quello ma proprio non ci riesco! Sad
Non ho una grande tecnica quindi non so ancora stabilire bene queste "posizioni". Quando salgo chiaramente cerco di dare più spinta e portare la voce a risonanze più alte (zigomi)... ma ancora una "parte" probabilmente resta in gola..
I miei acuti sono un po' poveri di armonici, ne sono cosciente... ma come posso fare per renderli più "larghi"?
Anche sui leggeri cali ti dò ragione (insicurezza)

ecco secondo me è proprio il fatto che pensi di spingerli in alto(si sente che sono in maschera ma mancano di fiato capisci cosa intendo?)prova anzichè a pensarli in testa a concentrarti sulla nota che li precede :l'acuto resta nella stessa posizione(a me è utile pensare dritto,come se il suono stesse su una sorta di linea retta immaginaria che sta all'altezza della tua bocca più o meno) lascia solo scendere la mascella e pensa al fiato che esce...in sostanza pensa meno all'altezza dei suoni(vediamo se ti aiuta).purtroppo detto così è un po' aleatorio,in genere se suportato da esempi ed esercizi patici è piu semplice.
comunque è anche un parere soggettivo il mio:se sento una discreta polpa nel centro tendo ad esigerla anche su(e lo so che è difficile ma abbi fede una volta che imbrocchi non lo perdi piu)

@kiske ha scritto in "too much love will kill you" by Frank:

ciao frank!allora il mio giudizio complessivo è positivo considerando la difficoltà del brano che io stesso ho cantato e postato e del quale quindi ne conosco le insidie! Wink

allora mi sento di farti due soli appunti:il primo riguarda la pronuncia...sembra una stupidaggine ma fa veramente tanto in un brano,la seconda è che pe me dovresti cercare di nn aprire cosi tanto le vocali nei punti in cui sali di tonalità...perchè danno un effetto un po "sguaiato" ,due cose risolvibilissime!
cmq ti rinnovo i complimenti per come hai gestito la voce durante il brano e per il timbro che a parte le vocali troppo aperte sugli alti mi piace molto!
bravo! Wink

Grazie Kiske!! Le vocali aperte negli alti..eehhh..(sospiro).. per me non è una cosa così facilmente risolvibile... ancora ho problemi a salire con la "i" e con la "u", la voce si assottiglia troppo e non risuona più bene, come puoi sentire nei punti in cui non ho aperto (tipo nelle strofe)
... ma è un problema che dovrò risolvere.

...L'unica mia solita "consolazione" è che lo fa anche Labrie... Laughing

RIciao
allora intanto bella scelta...tra le poche che mi piacciono di freddie!!
Ti sento stretto negli acuti (frenato)...ma secondo me xchè ti spaventa, come me, non xchè non ci arrivi ma xchè non abbiamo l'automatismo nel gestire le note molto acute ed alte....ma appena faremmmo tesoro di questa tecnica non ci ferma + nessuno!!!!!! mi metto anche io nel mezzo xchè in quersto mi rispecchio.
Per il resto va tutto benissimo.
se ti piacciono i queen, vai su questo sito di un mio amico fraterno...tribute band dei queen tra le migliori d'italia.
www.liarqueen.com
baci

@donna-elvira ha scritto in "too much love will kill you" by Frank:

ecco secondo me è proprio il fatto che pensi di spingerli in alto(si sente che sono in maschera ma mancano di fiato capisci cosa intendo?)prova anzichè a pensarli in testa a concentrarti sulla nota che li precede :l'acuto resta nella stessa posizione(a me è utile pensare dritto,come se il suono stesse su una sorta di linea retta immaginaria che sta all'altezza della tua bocca più o meno) lascia solo scendere la mascella e pensa al fiato che esce...in sostanza pensa meno all'altezza dei suoni(vediamo se ti aiuta).purtroppo detto così è un po' aleatorio,in genere se suportato da esempi ed esercizi patici è piu semplice.
comunque è anche un parere soggettivo il mio:se sento una discreta polpa nel centro tendo ad esigerla anche su(e lo so che è difficile ma abbi fede una volta che imbrocchi non lo perdi piu)

Grazie dei consigli Donna Elvira, lavorerò sull'immagine mentale del suono diritto che mi hai dato! Wink
Solo forse non ho capito quando dici che gli acuti sono in maschera ma "mancano di fiato"... quindi la posizione e giusta e manca qualcos'altro?... "fiato" in che senso? Devo spingere di più nell'appoggio?

@lucia ha scritto in "too much love will kill you" by Frank:

RIciao
allora intanto bella scelta...tra le poche che mi piacciono di freddie!!
Ti sento stretto negli acuti (frenato)...ma secondo me xchè ti spaventa, come me, non xchè non ci arrivi ma xchè non abbiamo l'automatismo nel gestire le note molto acute ed alte....ma appena faremmmo tesoro di questa tecnica non ci ferma + nessuno!!!!!! mi metto anche io nel mezzo xchè in quersto mi rispecchio.

Grazie della fiducia Lucia!!
Spero davvero di migliorare, ma a volte penso che i miei margini di miglioramento sono piccoli... magari è la natura non dà a tutti gli stessi doni... però non mollo, GRAZIE!

@lucia ha scritto in "too much love will kill you" by Frank:

Per il resto va tutto benissimo.
se ti piacciono i queen, vai su questo sito di un mio amico fraterno...tribute band dei queen tra le migliori d'italia.
www.liarqueen.com
baci

Grazie Lucia! Adesso visito il sito! In realtà non vado matto per i Queen neanche io.. questa l'ho fatta perchè me l'ha chiesta il grande Storm! Mr. Green

@frank ha scritto in "too much love will kill you" by Frank:

Grazie della fiducia Lucia!!
Spero davvero di migliorare, ma a volte penso che i miei margini di miglioramento sono piccoli... magari è la natura non dà a tutti gli stessi doni... però non mollo, GRAZIE!

è vero che la natura fa dei doni + grandi ad alcuni e meno a degli altri...
incide molto la predisposizione fisica sul canto (io ne so qualcosa)
cmq mi unisco a te e alla frase "NON MOLLO".
Fammi sapere se hai visitato il sito del mio caro amico.
CIAO

@frank ha scritto in "too much love will kill you" by Frank:

@donna-elvira ha scritto in "too much love will kill you" by Frank:

ecco secondo me è proprio il fatto che pensi di spingerli in alto(si sente che sono in maschera ma mancano di fiato capisci cosa intendo?)prova anzichè a pensarli in testa a concentrarti sulla nota che li precede :l'acuto resta nella stessa posizione(a me è utile pensare dritto,come se il suono stesse su una sorta di linea retta immaginaria che sta all'altezza della tua bocca più o meno) lascia solo scendere la mascella e pensa al fiato che esce...in sostanza pensa meno all'altezza dei suoni(vediamo se ti aiuta).purtroppo detto così è un po' aleatorio,in genere se suportato da esempi ed esercizi patici è piu semplice.
comunque è anche un parere soggettivo il mio:se sento una discreta polpa nel centro tendo ad esigerla anche su(e lo so che è difficile ma abbi fede una volta che imbrocchi non lo perdi piu)

Grazie dei consigli Donna Elvira, lavorerò sull'immagine mentale del suono diritto che mi hai dato! Wink
Solo forse non ho capito quando dici che gli acuti sono in maschera ma "mancano di fiato"... quindi la posizione e giusta e manca qualcos'altro?... "fiato" in che senso? Devo spingere di più nell'appoggio?

nuuu non spingere !pensa solo di lasciarlo libero di lasciarti andare respirando bene con la parte bassa e posteriore dei polmoni.vedrai che il resto verrà da se'

buono l'inizio, anche la nota che quasi tutti non riescono ad intonare bene, ma salendo ti sento stringere lo spazio, ecco, ci sento il palato basso, e il tutto diventa un po nasale, peccato perchè comunque la voce è avanti, non avere paura delle note alte, lasciale correre e pensale come le centrali, perchè se pensi che salgono automaticamente la tua laringe gli correrà dietro e si riduce lo spazio, il suono perde la sua rotondità, pensa all'apertura un po più verticale e senza posizioni "fisse".

ps (ma quanto mi piace il tuo vibrato?) Wink

@lola ha scritto in "too much love will kill you" by Frank:

buono l'inizio, anche la nota che quasi tutti non riescono ad intonare bene

Non ho capito bene a cosa tu ti stia riferendo...

@valerio_vanni ha scritto in "too much love will kill you" by Frank:

@lola ha scritto in "too much love will kill you" by Frank:

buono l'inizio, anche la nota che quasi tutti non riescono ad intonare bene

Non ho capito bene a cosa tu ti stia riferendo...

la nota dell'attacco sulla seconda strofa...qui non ho sentito nessuno prenderla.....

@lola ha scritto in "too much love will kill you" by Frank:

@valerio_vanni ha scritto in "too much love will kill you" by Frank:

@lola ha scritto in "too much love will kill you" by Frank:

buono l'inizio, anche la nota che quasi tutti non riescono ad intonare bene

Non ho capito bene a cosa tu ti stia riferendo...

la nota dell'attacco sulla seconda strofa...qui non ho sentito nessuno prenderla.....

Quindi

"I feel like no-one ever told the truth to me"

giusto?

Ora non ricordo, ma cosa succedeva agli altri? Era calante o crescente?

"too many bitter....." il too viene sempre crescente, è una nota bastarda da prendere.

@lola ha scritto in "too much love will kill you" by Frank:

buono l'inizio, anche la nota che quasi tutti non riescono ad intonare bene, ma salendo ti sento stringere lo spazio, ecco, ci sento il palato basso, e il tutto diventa un po nasale, peccato perchè comunque la voce è avanti, non avere paura delle note alte, lasciale correre e pensale alte come le centrali, perchè se pensi che salgono automaticamente la tua laringe gli correrà dietro e si riduce lo spazio, il suono perde la sua rotondità, pensa all'apertura un po più verticale e senza posizioni "fisse".

ps (ma quanto mi piace il tuo vibrato?) Wink

Grazie per avermi ascoltato Lola! Mr. Green
Quindi dici che il problema degli acuti è legato alla laringe che è in posizione troppo alta?... In effetti è evidente da quella fossetta che mi si forma sul collo sulle note alte forse..
Ad ogni modo è la stessa cosa che mi ha detto Donna Elvira, giusto?... Insomma dovrei rilassare di più i muscoli e non "pensare" alle note alte.

Grazie per i complimenti sul vibrato!! Wink

@frank ha scritto in "too much love will kill you" by Frank:

@lola ha scritto in "too much love will kill you" by Frank:

buono l'inizio, anche la nota che quasi tutti non riescono ad intonare bene, ma salendo ti sento stringere lo spazio, ecco, ci sento il palato basso, e il tutto diventa un po nasale, peccato perchè comunque la voce è avanti, non avere paura delle note alte, lasciale correre e pensale alte come le centrali, perchè se pensi che salgono automaticamente la tua laringe gli correrà dietro e si riduce lo spazio, il suono perde la sua rotondità, pensa all'apertura un po più verticale e senza posizioni "fisse".

ps (ma quanto mi piace il tuo vibrato?) Wink

Grazie per avermi ascoltato Lola! Mr. Green
Quindi dici che il problema degli acuti è legato alla laringe che è in posizione troppo alta?... In effetti è evidente da quella fossetta che mi si forma sul collo sulle note alte forse..
Ad ogni modo è la stessa cosa che mi ha detto Donna Elvira, giusto?... Insomma dovrei rilassare di più i muscoli e non "pensare" alle note alte.

Grazie per i complimenti sul vibrato!! Wink

il problema è che quando si pensa di sover raggiungere una nota, automaticamente la gola si stringe e la laringe sale....pensale all'attacco già in posizione alta...il vero problema è come ci si arriva non arrivarci. cmq si credo che abbiamo detto cose abbastanza simili.

scusa per il ritardo, ma conosci i miei problemi di connessione! Evil or Very Mad

allora... molto bene la strofa, anche se un po' si vede che non hai avuto molto tempo di studiarla, perché l'hai abbastanza personalizzata... ma niente di male in questo! i problemi vengono un po' nel ritornello, dove sale un pochetto. Non perché quelle note ti creino problemi, secondo me... è proprio una questione psicologica... ti percepisco piuttosto teso e rigido e questo influenza l'atteggiamento della laringe. potresti essere molto più morbido se riuscissi a preoccuparti un po' meno dell'acuto. Potresti anche impegnarti un po' di più con il sostegno!

Un'altra cosa un pochetto strana è quella sensazione di cantilena sempre sul ritornello... hai capito quello che intendo?

comunque niente male, in definitiva! hai visto che i queen non sono inaffrontabili a priori? Smile

hey, ma tu hai commentato la mia? Cool

@made-of-storm ha scritto in "too much love will kill you" by Frank:

scusa per il ritardo, ma conosci i miei problemi di connessione! Evil or Very Mad

allora... molto bene la strofa, anche se un po' si vede che non hai avuto molto tempo di studiarla, perché l'hai abbastanza personalizzata... ma niente di male in questo! i problemi vengono un po' nel ritornello, dove sale un pochetto. Non perché quelle note ti creino problemi, secondo me... è proprio una questione psicologica... ti percepisco piuttosto teso e rigido e questo influenza l'atteggiamento della laringe. potresti essere molto più morbido se riuscissi a preoccuparti un po' meno dell'acuto. Potresti anche impegnarti un po' di più con il sostegno!

Un'altra cosa un pochetto strana è quella sensazione di cantilena sempre sul ritornello... hai capito quello che intendo?

comunque niente male, in definitiva! hai visto che i queen non sono inaffrontabili a priori? Smile

hey, ma tu hai commentato la mia? Cool

personalizzare vuol dire non aver studiato il pezzo? Shocked Shocked

  • 29
    Post
  • 2455
    Visualizzazioni