Io sono sempre stato influenzato, nei miei percorsi musicali, dalla musica black e dalle sue evoluzioni canore...

Stevie Wonder per primo, ma anche Aretha Franklin, Luther Vandross, R. Kelly, Mary J Blige, Craig David, Brian Mcknight...

E questo è lo stile che più mi contraddistingue per i miei gusti: anche quando canto una semplice canzone pop, non posso fare a meno di interpretarla con quel po' di soul nel sangue che tengo.