post e scrittura (OT da Tecnica - lirica o leggera)

@eteocle85 ha scritto in post e scrittura (OT da Tecnica - lirica o leggera):

mi scuso per aver ridotto l'arte del canto a qualcosa di meramente meccanico e scientifico ma sono convinto che per cantare sia necessaria una solida tecnica

La giusta compenetrazione di passione e tecnica è l'obiettivo da proporsi. Personalmente, sono convinto che la musica sia matematica, con le note al posto dei numeri. Non è arida armonia, comunque. E quindi, vi sono delle regole che governano quest'arte, ovvero la "solida tecnica" alla quale tu ti riferisci. Devi scegliere il genere con cui confrontarti, e un valido insegnante. Ad ogni modo, in questo ambito re minore è stato certamente efficace nell'esposizione di assennate disserzioni sul tema.

Per ulteriori approfondimenti (recenti peraltro), consulta la sezione "lezioni" alla voce "crisi mistica", lo troverai senz'altro attinente.

@mumux ha scritto in post e scrittura (OT da Tecnica - lirica o leggera):

ecco vedi, se tu leggessi anche altri thread, capiresti.

Mah. non so agli altri, ma a me indispone questa forma dialettica.
Io penso che tu possa esprimere consigli con più grazia e cordialità.
A mio avviso, un uso più parco di questi "ecco vedi", e una costruzione sintattica più formale sia auspicabile da un moderatore qual sei.

Prendere esempio da re minore, valerio vanni e made of storm.

@boh3mi4n ha scritto in post e scrittura (OT da Tecnica - lirica o leggera):

@mumux ha scritto in post e scrittura (OT da Tecnica - lirica o leggera):

ecco vedi, se tu leggessi anche altri thread, capiresti.

Mah. non so agli altri, ma a me indispone questa forma dialettica.
Io penso che tu possa esprimere consigli con più grazia e cordialità.
A mio avviso, un uso più parco di questi "ecco vedi", e una costruzione sintattica più formale sia auspicabile da un moderatore qual sei.

Prendere esempio da re minore, valerio vanni e made of storm.

OT: boh3mi4n, ti invito a non dare giudizi, soprattutto in questa sede, sul modo di scrivere/parlare delle persone. Che siano moderatori, utenti o amministratori. Non credo sia necessaria una motivazione, che del resto puoi trovare nel regolamento, ma ti faccio ugualmente un esempio molto chiaro.

Io sono una giornalista. Dico pane al pane e vino al vino. Se c'è un incendio dico "c'è un incendio". Non dico "le mura sono state lambite dalle fiamme le cui lingue rosseggianti hanno terrorizzato gli astanti". Proprio no. Se dovessi esprimere un mio parere, dovrei dire che a me dà molto fastidio il linguaggio artatamente affettato, fintamente aulico e ricercato che ogni tanto leggo. Eppure non sono mai andata a criticare. Né, in quanto moderatrice, ho pensato di imporre ad altri il mio metodo di scrittura o di sottolineare che il mio gusto non apprezzava il modo di scrivere altrui.

Se dovessimo andare a cercare una costruzione sintattica più formale, come la chiami tu, dovrei farti notare che dopo espressioni come "a mio avviso" non si mette la virgola. Dovrei dirti che dopo il punto bisogna mettere la lettera maiuscola. Dovrei dirti che dopo la "e" congiunzione non si mette la virgola.

Nel forum ci si confronta sui contenuti.
Credo sia ben più triste leggere post che sembrano poemi, con un sacco di belle espressioni che non comunicano niente di concreto.
Fine OT.

@vocina ha scritto in post e scrittura (OT da Tecnica - lirica o leggera):

@boh3mi4n ha scritto in post e scrittura (OT da Tecnica - lirica o leggera):

@mumux ha scritto in post e scrittura (OT da Tecnica - lirica o leggera):

ecco vedi, se tu leggessi anche altri thread, capiresti.

Mah. non so agli altri, ma a me indispone questa forma dialettica.
Io penso che tu possa esprimere consigli con più grazia e cordialità.
A mio avviso, un uso più parco di questi "ecco vedi", e una costruzione sintattica più formale sia auspicabile da un moderatore qual sei.

Prendere esempio da re minore, valerio vanni e made of storm.

OT: boh3mi4n, ti invito a non dare giudizi, soprattutto in questa sede, sul modo di scrivere/parlare delle persone. Che siano moderatori, utenti o amministratori. Non credo sia necessaria una motivazione, che del resto puoi trovare nel regolamento, ma ti faccio ugualmente un esempio molto chiaro.

Io sono una giornalista. Dico pane al pane e vino al vino. Se c'è un incendio dico "c'è un incendio". Non dico "le mura sono state lambite dalle fiamme le cui lingue rosseggianti hanno terrorizzato gli astanti". Proprio no. Se dovessi esprimere un mio parere, dovrei dire che a me dà molto fastidio il linguaggio artatamente affettato, fintamente aulico e ricercato che ogni tanto leggo. Eppure non sono mai andata a criticare. Né, in quanto moderatrice, ho pensato di imporre ad altri il mio metodo di scrittura o di sottolineare che il mio gusto non apprezzava il modo di scrivere altrui.

Se dovessimo andare a cercare una costruzione sintattica più formale, come la chiami tu, dovrei farti notare che dopo espressioni come "a mio avviso" non si mette la virgola. Dovrei dirti che dopo il punto bisogna mettere la lettera maiuscola. Dovrei dirti che dopo la "e" congiunzione non si mette la virgola.

Nel forum ci si confronta sui contenuti.
Credo sia ben più triste leggere post che sembrano poemi, con un sacco di belle espressioni che non comunicano niente di concreto.
Fine OT.

Qual è la sede? ti rispondo in quella opportuna.

@boh3mi4n ha scritto in post e scrittura (OT da Tecnica - lirica o leggera):

Qual è la sede? ti rispondo in quella opportuna.

I messaggi privati. E occhio all'overquoting, come da regolamento. Infine, per favore, si ritorni al tema del thread.

@vocina ha scritto in post e scrittura (OT da Tecnica - lirica o leggera):

I messaggi privati. E occhio all'overquoting, come da regolamento. Infine, per favore, si ritorni al tema del thread.

Intanto, qui mi riservo di farti notare che, se non è questa,come dici, la sede opportuna per parlarne, allora non capisco il motivo per cui hai deciso di esporre le tue ragioni in questa stessa sede pubblica, e non quella privata come mi stai consigliando. Avresti dovuto scrivermi in privato subito, quindi. Perchè hai disatteso il regolamento?
Mi pare più che altro un modo per soccorrere la moderatrice criticata (criticata peraltro non per quello che scrive, ma sul modo in cui piuttosto oggettivamente scrive, che è suscettibile di provocare determinate reazioni in chi legge), ma questa osservazione è comunque come al solito ascrivibile nella solita lata sfera delle opinioni personali, che pertanto non fanno testo.
Avrò anche sbagliato la sede, se il regolamento indica la sede giusta, ma
l'offesa personale è assente.
Dato che quindi il tuo non può essere configurato come intervento che moderi la portata di mie affermazioni (in quanto non hanno contenuto lesivo), non vedo la ragione della sua esistenza oltre il limite dell'indicazione circa l'esistenza della sede appropriata dove esternare le proprie considerazioni sull'operato dei moderatori.
Ci sono però anche esempi,riferimenti e osservazioni nel testo del tuo intervento, ai quali mi premuro di risponderti come da regolamento, con un messaggio privato.

ribadisco un concetto fondamentale della vita su internet.

ai moderatori non si risponde mai pubblicamente.

i moderatori presenti su questo forum più di una volta sono stati troppo clementi (io ne sono un esempio lampante, ho tirato la corda fino allo stremo) e purtroppo continueranno ad esserlo.

di tanta bontà però non bisogna abusare.

un intervento di un moderatore va incassato e basta.

i miei genitori (e anche molte altre persone a me vicine) mi hanno insegnato che quando si è ripresi non si deve mai rispondere, anche se si ha ragione.

so che può sembrare strano detto da me ma è una lezione che ho sempre sfruttato.

nel caso un intervento di un moderatore non sia ritenuto adatto glielo si comunica via messaggio privato.

come ho già detto in un'altra occasione, sul forum non c'è democrazia.

nel caso la cosa non andasse bene a qualcuno di voi (tra l'altro si sente appieno la mancanza di democrazia, nessuno può dire nulla, vero?) esiste, in alto a destra un bottone con una X rossa.

@blackhawk ha scritto in post e scrittura (OT da Tecnica - lirica o leggera):

sul forum non c'è democrazia.

nel caso la cosa non andasse bene a qualcuno di voi (tra l'altro si sente appieno la mancanza di democrazia, nessuno può dire nulla, vero?) esiste, in alto a destra un bottone con una X rossa.

Vero. La questione dei genitori è diversa, però il concetto che volevi esprimere è chiaro. Democrazia manca per la necessità di avere una gerarchia. Le prossime considerazioni le muoverò in sede privata,l'ho anzi fatto da poco. L'avrei fatto prima, ma evidentemente ho letto male il regolamento.Mi scuso per l'off topic e per il tedio recato agli eventuali altri lettori.

OT: Allora, per correttezza, mi preme sottolineare che:

  1. la moderazione, per sua natura, va fatta in pubblico.
  2. chiunque qui è in grado di difendersi da solo. A me non interessa nè il grado nè la carica degli utenti. Mi interessa piuttosto che non si diano giudizi su cose che non siano i contenuti.
  3. Se la moderazione dovesse controllare solo le offese non ci sarebbe bisogno di 5 mod.

Sono sicura che la lettura del regolamento sarà sufficiente per evitare altre incomprensioni.

E adesso, per cortesia, che si ritorni in tema. :OT

@boh3mi4n ha scritto in post e scrittura (OT da Tecnica - lirica o leggera):

@blackhawk ha scritto in post e scrittura (OT da Tecnica - lirica o leggera):

sul forum non c'è democrazia.

nel caso la cosa non andasse bene a qualcuno di voi (tra l'altro si sente appieno la mancanza di democrazia, nessuno può dire nulla, vero?) esiste, in alto a destra un bottone con una X rossa.

Vero. La questione dei genitori è diversa, però il concetto che volevi esprimere è chiaro. Democrazia manca per la necessità di avere una gerarchia. Le prossime considerazioni le muoverò in sede privata,l'ho anzi fatto da poco. L'avrei fatto prima, ma evidentemente ho letto male il regolamento.Mi scuso per l'off topic e per il tedio recato agli eventuali altri lettori.

In democrazia non esiste gerarchia?forse ti confondi con Anarchia.

Democrazia qua manca ? ma dici sul serio?Pensi che esistano altri forum come questo dove in primo piano viene messa la collaborazione tra Staff e Utenza?

Che piaccia o meno

normalmente in un forum gli admin dovrebbero essere Dio in Web e i moderatori i loro emissari

normalmente in un forum lo staff dovrebbe dettare le condizioni senza interpellare l'utenza

normalmente in un forum chi infrange il regolamento dovrebbe essere BANNATO senza preavviso e senza alcuna spiegazione ulteriore

questo forum è un caso particolare( ne avevamo parlato abbondantemente in passato)

è difficile da gestire...e sai perchè?

perchè è un forum filodemocratico...e una comunità a regime democratico è INFINITAMENTE più difficile da controllare rispetto ad una comunità a stampo dittatoriale*

perchè alcuni utenti si approfittano di ciò infrangendo continuamente il regolamento e mascherando offese e frecciate con belle frasi ricche di significati(grammaticali)

e infine perchè qua i moderatori sono talmente liberali, educati e gentili che se qualcuno si permette di rispondere loro in maniera gratuita non solo non lo puniscono ma gli permettono di continuare

*la dittatura nei forum è la forma di "governo" + gettonata Mr. Green
ma almeno sul Web ti viene data la possibilità di scegliere

o così, o quella e l'uscita.

@erikke ha scritto in post e scrittura (OT da Tecnica - lirica o leggera):

In democrazia non esiste gerarchia?forse ti confondi con Anarchia.

Sai cosa significa anarchia, si?

@erikke ha scritto in post e scrittura (OT da Tecnica - lirica o leggera):

Democrazia qua manca ? ma dici sul serio?Pensi che esistano altri forum come questo dove in primo piano viene messa la collaborazione tra Staff e Utenza?

Che piaccia o meno

normalmente in un forum gli admin dovrebbero essere Dio in Web e i moderatori i loro emissari

A prescindere dal discutibilissimo biblico esempio, non c'è democrazia, mi spiace. La tolleranza alla quale tu ti riferisci è rimessa alla volontà dei moderatori. Ho due ammonizioni infatti,riconosco le mie colpe, e non le discuto mica.

@erikke ha scritto in post e scrittura (OT da Tecnica - lirica o leggera):

normalmente in un forum lo staff dovrebbe dettare le condizioni senza interpellare l'utenza

normalmente in un forum chi infrange il regolamento dovrebbe essere BANNATO senza preavviso e senza alcuna spiegazione ulteriore

Il tuo maiuscolo sulla parola bannato è divertente, vedrò di non leggerlo come messaggio subliminale.
non è detto che il tuo "normalmente" sia il normalmente di chiunque.
Avrei voluto chiederti per curiosità il tuo orientamento politico, ma il regolamento lo vieta.

@erikke ha scritto in post e scrittura (OT da Tecnica - lirica o leggera):

perchè è un forum filodemocratico...e una comunità a regime democratico è INFINITAMENTE più difficile da controllare rispetto ad una comunità a stampo dittatoriale*

Beh, è ovvio. Ma perchè, vuoi il regime dichiaratamente dittatoriale? Se così fosse, fai na bella petizione, poi vediamo quante altre foto ritocchi senza essere bannato. cioè, BANNATO.

@erikke ha scritto in post e scrittura (OT da Tecnica - lirica o leggera):

perchè alcuni utenti si approfittano di ciò infrangendo continuamente il regolamento e mascherando offese e frecciate con belle frasi ricche di significati(grammaticali)

Ma l'avrai voluta leggere tu, l'offesa e la frecciata. Tra l'altro, privatamente ne sto discutendo con la diretta interessata, e anche con vocina.
Però è bello che dimostri la tua solidarietà riscrivendo ciò che hanno scritto altri (i significati grammaticali). Quanto vi volete bene!

@erikke ha scritto in post e scrittura (OT da Tecnica - lirica o leggera):

e infine perchè qua i moderatori sono talmente liberali, educati e gentili che se qualcuno si permette di rispondere loro in maniera gratuita non solo non lo puniscono ma gli permettono di continuare

Eh? la gratuità l'avrai vista tu. Magari è perchè tu hai visto lo spunto polemico, io quello critico-costruttivo. Inoltre, non è che, essendo moderatori, non possono essere criticati. Avrò sbagliato la sede.

@erikke ha scritto in post e scrittura (OT da Tecnica - lirica o leggera):

*la dittatura nei forum è la forma di "governo" + gettonata Mr. Green
ma almeno sul Web ti viene data la possibilità di scegliere

o così, o quella e l'uscita.

A me la tua pare semplicemente una leccata di popò correttamente filo-anarchic-democratica. Poi, ognuno avrò i suoi punti di vista sull'argomento.

scusa bohemian, a me francamente ha fatto piacere leggere quello che hanno scritto black ed erikke. Certo non siamo la perfezione, ovvio, ma stiamo lavorando per rendere un servizio migliore possibile. Effettivamente anche io girando x il web non ho mai incontrato moderatori disponibili come ci sforziamo di esserlo noi. Senza contare che tutto questo si traduce in un carico di lavoro quintuplicato che svolgiamo tornando a casa dall'università o dal lavoro (molte volte stanchi, come tutti).

Essendo moderatori, è ovvio che toccherà riprendere qualcuno... è ovvio che questo qualcuno avrà qualcosa da ridire. Non so quanti di voi hanno avuto esperienze dirette di questo tipo, ma a volte mi pare di leggere critiche in totale assenza di cognizione di causa. Lo dico giusto per presa coscienza, noi moderatori siamo costantemente tra i due fuochi rappresentati dalla totale libertà concessa agli utenti (diciamo piuttosto "massima") e la disciplina che è giusto fare osservare. Non è facile e non è detto che sia possibile accettare rimproveri in ogni caso, soprattutto coram populo. Perdonami, ma anche per la nostra sanità mentale [1] il concetto è un po' questo: noi facciamo rispettare la legge del forum e in un certo senso la rappresentiamo. Voi utenti siete tenuti a sottostare al nostro giudizio. Venire a fare le proprie rimostranze sul forum, di fronte a tutti, o a mettere in discussione la nostra professionalità non è un atteggiamento bene accetto. Questo non significa che non siamo in grado di subire delle critiche... anzi... solo che ne va palesemente di mezzo la nostra autorità e la figura di mod con il suo ruolo. E allora tanto vale non fare semplicemente i mod, noi ci risparmiamo una bella gatta da pelare e voi un sacco di rimproveri e ammonizioni. Bello, però temo proprio che il forum ne perderebbe tantissimo.

In fin dei conti, tra le mille opinioni e ragioni degli utenti è necessario trovare una mediazione. Mediare significa allontanarsi dalle esigenze del singolo per andare in contro a quelle della comunità... è normale che il signolo possa sentirsi in un certo modo deprivato, ma anche per rispetto verso gli altri si richiede (e si dà per scontato) che venga fatto questo ragionamento.

Insomma, in fin dei conti, i diverbi personali si riolvono in privato, soprattutto se si tratta di rimostranze con lo staff. E' proprio una questione di correttezza e di rispetto, tutto qui.

PS. erikke non avrebbe proprio necessità di leccare il popò come dici tu... ci stiamo sbattendo da un sacco di tempo per carcare di mantenere la massima libertà, il massimo dialogo, la massima giustizia ed equità... vuoi che cadiamo proprio di fronte a delle ipotetiche lusinghe? Maddai....

[1] Nel regolamento si parla di giudizio insindacabile dei moderatori. Se uno non è d'accordo può fare a meno di partecipare alla community, niente lo vieta. Insomma, quando si decide di accedere al forum si conoscono le regole, perché recriminare? Ripeto che il problema non è quello di spiegare le nostre azioni a una persona, piuttosto quello di dare ampia giustificazione (e molte volte questo si traduce nel sostenere 3d infuocati anche piuttosto lunghi) per OGNI nostra azione. Ti renderai conto che oltre a non essere accettabile, è anche piuttosto svilente...

@made-of-storm ha scritto in post e scrittura (OT da Tecnica - lirica o leggera):

scusa bohemian, a me francamente ha fatto piacere leggere quello che hanno scritto black ed erikke. Certo non siamo la perfezione, ovvio, ma stiamo lavorando per rendere un servizio migliore possibile. Effettivamente anche io girando x il web non ho mai incontrato moderatori disponibili come ci sforziamo di esserlo noi. Senza contare che tutto questo si traduce in un carico di lavoro quintuplicato che svolgiamo tornando a casa dall'università o dal lavoro (molte volte stanchi, come tutti).

Essendo moderatori, è ovvio che toccherà riprendere qualcuno... è ovvio che questo qualcuno avrà qualcosa da ridire. Non so quanti di voi hanno avuto esperienze dirette di questo tipo, ma a volte mi pare di leggere critiche in totale assenza di cognizione di causa. Lo dico giusto per presa coscienza, noi moderatori siamo costantemente tra i due fuochi rappresentati dalla totale libertà concessa agli utenti (diciamo piuttosto "massima") e la disciplina che è giusto fare osservare. Non è facile e non è detto che sia possibile accettare rimproveri in ogni caso, soprattutto coram populo. Perdonami, ma anche per la nostra sanità mentale [1] il concetto è un po' questo: noi facciamo rispettare la legge del forum e in un certo senso la rappresentiamo. Voi utenti siete tenuti a sottostare al nostro giudizio. Venire a fare le proprie rimostranze sul forum, di fronte a tutti, o a mettere in discussione la nostra professionalità non è un atteggiamento bene accetto. Questo non significa che non siamo in grado di subire delle critiche... anzi... solo che ne va palesemente di mezzo la nostra autorità e la figura di mod con il suo ruolo. E allora tanto vale non fare semplicemente i mod, noi ci risparmiamo una bella gatta da pelare e voi un sacco di rimproveri e ammonizioni. Bello, però temo proprio che il forum ne perderebbe tantissimo.

In fin dei conti, tra le mille opinioni e ragioni degli utenti è necessario trovare una mediazione. Mediare significa allontanarsi dalle esigenze del singolo per andare in contro a quelle della comunità... è normale che il signolo possa sentirsi in un certo modo deprivato, ma anche per rispetto verso gli altri si richiede (e si dà per scontato) che venga fatto questo ragionamento.

Insomma, in fin dei conti, i diverbi personali si riolvono in privato, soprattutto se si tratta di rimostranze con lo staff. E' proprio una questione di correttezza e di rispetto, tutto qui.

PS. erikke non avrebbe proprio necessità di leccare il popò come dici tu... ci stiamo sbattendo da un sacco di tempo per carcare di mantenere la massima libertà, il massimo dialogo, la massima giustizia ed equità... vuoi che cadiamo proprio di fronte a delle ipotetiche lusinghe? Maddai....

[1] Nel regolamento si parla di giudizio insindacabile dei moderatori. Se uno non è d'accordo può fare a meno di partecipare alla community, niente lo vieta. Insomma, quando si decide di accedere al forum si conoscono le regole, perché recriminare? Ripeto che il problema non è quello di spiegare le nostre azioni a una persona, piuttosto quello di dare ampia giustificazione (e molte volte questo si traduce nel sostenere 3d infuocati anche piuttosto lunghi) per OGNI nostra azione. Ti renderai conto che oltre a non essere accettabile, è anche piuttosto svilente...

Ciao made of storm.
Non ho nulla da obiettare. Ho sbagliato la sede delle mie esternazioni, sto infatti comunicando in privato. A prescindere da questo, la sostanza non cambia, ovvero che non discuto la "forma di governo" scelta. Bensì uno stile espositivo di cui comunque, presa coscienza del regolamento (i cui punti riguardanti questo aspetto ignoravo), sto discutendo in privato con l'interessata.

@boh3mi4n ha scritto in post e scrittura (OT da Tecnica - lirica o leggera):

Ciao made of storm.
Non ho nulla da obiettare. Ho sbagliato la sede delle mie esternazioni, sto infatti comunicando in privato. A prescindere da questo, la sostanza non cambia, ovvero che non discuto la "forma di governo" scelta. Bensì uno stile espositivo di cui comunque, presa coscienza del regolamento (i cui punti riguardanti questo aspetto ignoravo), sto discutendo in privato con l'interessata.

ti facevo meno sensibile e delicato... Rolling Eyes

vedremo d'ora in poi di non urtare i tuoi sentimenti con costruzioni quali "ecco, vedi", "non hai capito", "mi scappa, vado in bagno", "agghiacciante", "vomitare a denti stretti per sentire i pezzettoni" ...

dai blec, non è il caso di essere polemici. La questione mi pare risolta, direi che ognuno ha le sue esigenze e stop.

@made-of-storm ha scritto in post e scrittura (OT da Tecnica - lirica o leggera):

dai blec, non è il caso di essere polemici. La questione mi pare risolta, direi che ognuno ha le sue esigenze e stop.

Exclamation
la mia totale solidarietà a boh3mi4n!
ottimo cantnte, sagace correttissimo e anche arguto polemista.
ogni suo intervento è signifcativo ed efficace e dimostra ottima conoscenza dell argomento e sincera e genuina voglia partecipativa.
insomma un ottimo utente;
quindi si veda di apprezzarne gli interventi, invece di indicargli la porta per andarsene.

uncle beat

esternerò la mia replica a boh3mian via MP...mi auguro davvero faccia altrettanto(io non ho ricevuto un solo messagio fin'ora)

2 cose le devo dire

1)il mio messaggio non era soggettivo ma generalizzato. La situazione ha visto boh3mi4n protagonista solo perchè le sue sono state le ultime repliche discutibili di una lunga serie iniziata e continuata da molte altre persone riguardo all'argomento

2)consiglio a boh3mi4n, il quale è da poco nel forum, di documentarsi e di rileggere i tanti 3d che riguardano i problemi di amministrazione prima di esternare commenti fuori luogo. Se qualcosa che viene scritto non mi piace lo dico senza problemi a prescindere da chi ha scritto.

A beat invece ricordo che "de gustibus non est disputandum". Quello che per te è apprezzabile potrebbe non esserlo per altri.
Infatti rispetto, ma non condivido ciò che hai scritto

Forse mi sono espresso male, non ho indicato a nessuno la porta per andarsene, ho esposto come stanno i fatti in base alla mia esperienza e al mio personale pensiero.

nono, sono io che ho scritto che se questo forum non va bene a qualcuno si può sempre chiudere la finestra...

è che c'è sempre chi ha la coda di paglia...

Bohemian ha capito benissimo che il mio era un intervento generico. Ovviamente portato dal suo post, ma espresso a tutti.

@erikke ha scritto in post e scrittura (OT da Tecnica - lirica o leggera):

esternerò la mia replica a boh3mian via MP...mi auguro davvero faccia altrettanto(io non ho ricevuto un solo messagio fin'ora)

2 cose le devo dire

1)il mio messaggio non era soggettivo ma generalizzato. La situazione ha visto boh3mi4n protagonista solo perchè le sue sono state le ultime repliche discutibili di una lunga serie iniziata e continuata da molte altre persone riguardo all'argomento

2)consiglio a boh3mi4n, il quale è da poco nel forum, di documentarsi e di rileggere i tanti 3d che riguardano i problemi di amministrazione prima di esternare commenti fuori luogo. Se qualcosa che viene scritto non mi piace lo dico senza problemi a prescindere da chi ha scritto.

A beat invece ricordo che "de gustibus non est disputandum". Quello che per te è apprezzabile potrebbe non esserlo per altri.
Infatti rispetto, ma non condivido ciò che hai scritto

Forse mi sono espresso male, non ho indicato a nessuno la porta per andarsene, ho esposto come stanno i fatti in base alla mia esperienza e al mio personale pensiero.

Ti ho risposto col messaggio privato, non replico oltre ai tuoi punti, na specie di campagna contro-boh3mi4n della quale, come ti ho appena scritto nel mp, diciamo che mi disinteresso (ma nel mp lo scrivo in maniera più diretta). Inoltre, la questione, come ho detto in precedenza, presa visione più approfondita del regolamento, la sto discutendo (per la verità, s'è anche conclusa) in sede privata con gli interessati.
Quando poi ricordi a beat che ciò che apprezzato da alcuni può non esserlo da altri, allora prendi in considerazione, magari, che quello che tu chiami "esternazione fuori luogo" per me non lo era. Pure il "fuori luogo" è soggettivo. Di oggettivo c'è che ho sbagliato la sede. Mi è stato fatto notare, e ho risolto nella sede opportuna, ed essendo stata risolta, non vedo il motivo di continuare.
Poi,se tanto ti brucia la velata accusa circa l'umidità a carico della regione lombare altrui, eh, oh. A me sembrava così.
Ma se sia così o non lo sia....non credo cambi granchè.

@blackhawk ha scritto in post e scrittura (OT da Tecnica - lirica o leggera):

nono, sono io che ho scritto che se questo forum non va bene a qualcuno si può sempre chiudere la finestra...

è che c'è sempre chi ha la coda di paglia...

Bohemian ha capito benissimo che il mio era un intervento generico. Ovviamente portato dal suo post, ma espresso a tutti.

Si, la portata generale del tuo intervento era evidente, e made of storm ha eloquentemente precisato un punto di vista che non può che essere da me condiviso.
Sinceramente non credo che ci sia bisogno di dare ulteriore risonanza, specie se amplificata, alla discussione, se non altro perchè è stata risolta.

@boh3mi4n ha scritto in post e scrittura (OT da Tecnica - lirica o leggera):

@erikke ha scritto in post e scrittura (OT da Tecnica - lirica o leggera):

esternerò la mia replica a boh3mian via MP...mi auguro davvero faccia altrettanto(io non ho ricevuto un solo messagio fin'ora)

2 cose le devo dire

1)il mio messaggio non era soggettivo ma generalizzato. La situazione ha visto boh3mi4n protagonista solo perchè le sue sono state le ultime repliche discutibili di una lunga serie iniziata e continuata da molte altre persone riguardo all'argomento

2)consiglio a boh3mi4n, il quale è da poco nel forum, di documentarsi e di rileggere i tanti 3d che riguardano i problemi di amministrazione prima di esternare commenti fuori luogo. Se qualcosa che viene scritto non mi piace lo dico senza problemi a prescindere da chi ha scritto.

A beat invece ricordo che "de gustibus non est disputandum". Quello che per te è apprezzabile potrebbe non esserlo per altri.
Infatti rispetto, ma non condivido ciò che hai scritto

Forse mi sono espresso male, non ho indicato a nessuno la porta per andarsene, ho esposto come stanno i fatti in base alla mia esperienza e al mio personale pensiero.

Ti ho risposto col messaggio privato, non replico oltre ai tuoi punti, na specie di campagna contro-boh3mi4n della quale, come ti ho appena scritto nel mp, diciamo che mi disinteresso (ma nel mp lo scrivo in maniera più diretta). Inoltre, la questione, come ho detto in precedenza, presa visione più approfondita del regolamento, la sto discutendo (per la verità, s'è anche conclusa) in sede privata con gli interessati.
Quando poi ricordi a beat che ciò che apprezzato da alcuni può non esserlo da altri, allora prendi in considerazione, magari, che quello che tu chiami "esternazione fuori luogo" per me non lo era. Pure il "fuori luogo" è soggettivo. Di oggettivo c'è che ho sbagliato la sede. Mi è stato fatto notare, e ho risolto nella sede opportuna, ed essendo stata risolta, non vedo il motivo di continuare.
Poi,se tanto ti brucia la velata accusa circa l'umidità a carico della regione lombare altrui, eh, oh. A me sembrava così.
Ma se sia così o non lo sia....non credo cambi granchè.

non sono portatore di luce tutto quello che scrivo è soggettivo.
ma sbaglio o si sta discutendo in pubblico di una questione privata?

e aggiungo

sbaglio o la tua firma fa chiaro riferimento ad una discussione privata a scopo di deridere Mr. X? (chi sarà mai?)

  • 21
    Post
  • 6586
    Visualizzazioni